Ecuador, assassinata star della tv: aveva 2 milioni di follower su Instagram

0
570

Dramma in Ecuador, assassinata star della tv: il presentatore Efraín Ruales aveva 2 milioni di follower su Instagram.

(Instagram)

Un dramma ha sconvolto stamattina l’Ecuador: il noto presentatore televisivo Efraín Ruales è stato assassinato nel nord di Guayaquil. Le prime informazioni su quanto accaduto indicano che è stato attaccato da persone sconosciute mentre era a bordo della sua autovettura lungo viale Juan Tanca Marengo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ximena Hita, modella e miss di 21 anni trovata morta in casa

Agenti di polizia, specializzati in morti violente, hanno indicato che il presentatore ha ricevuto almeno quattro ferite d’arma da fuoco. Presumibilmente, i sospetti lo hanno inseguito per diversi isolati prima di attaccarlo. Il personale di polizia ha circondato la scena del crimine e ha indicato che i dettagli dell’agguato saranno noti nelle prossime ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sasha Samsudean, la modella uccisa dalla sua guardia del corpo

Chi era Efraín Ruales, la star della tv uccisa in Ecuador

Dalle informazioni preliminari, si sa che il conducente, Efraín Ruales, molto conosciuto e amato nel suo Paese, era solo nel veicolo ed era apparentemente inseguito da un uomo in motocicletta. Gli agenti dell’anticrimine e la Direzione delle morti violente sono già sulla scena per raccogliere prove. Intanto, parenti e amici del conduttore televisivo sono giunti sulla scena per verificare la sua identità.

La Polizia li ha interrogati in modo riservato per comprendere soprattutto se il noto personaggio dello spettacolo potesse avere dei nemici. Appena ieri sul suo profilo Instagram, seguito da due milioni di follower a riprova della sua popolarità nel Paese sudamericano, il noto conduttore televisivo aveva pubblicato un ultimo post. Questo lo vedeva alle prese con manicure e pedicure.