La Pupa e il Secchione: Matteo Pisano chi è, età e curiosità

0
596

Torna l’appuntamento con La Pupa e il Secchione e Viceversa. Stasera la seconda puntata in onda su Italia 1. Tra i concorrenti anche Matteo Pisano, scopriamo di chi si tratta.

La Pupa e il Secchione: Matteo Pisano

Stasera su Italia1 torna in onda La Pupa e il Secchione e Viceversa, il programma prodotto da Endemol Shine Italy. Alle 21.20 andrà in onda la seconda puntata del Format condotto da Francesca Cipriani e Andrea Pucci. Tra i concorrenti di questa edizione, svelati nella puntata del 21 gennaio, anche Matteo Pisano.

Altri concorrenti del programma ->La Pupa e il Secchione : Giulia Orazi chi è, età e curiosità

Chi è Matteo Pisano:

Matteo Pisano parteciperà a questa edizione de La Pupa e il Secchione e Viceversa, in qualità di “secchione”. Matteo è una giovane nato nel 1996 a Savona. A soli 22 il brillante ragazzo ha conseguito la laurea in Fisica, ottenendo il massimo della votazione, 110 con tanto di lode. Dopo la laurea, conseguita presso l’Università degli studi di Genova, Matteo ha intrapreso un dottorato di ricerca in Portogallo. Il giovane scienziato si è inoltre aggiudicato un premio dall’Istituto di Fisica nazionale di Roma, ottenuto grazie ad una sua invenzione basata sul risparmio energetico.

Vedi -> Matteo Pisano che parla di Fisica

Matteo attualmente è impegnato come ricercatore in fisica e ha deciso di mettersi in gioco partecipando al programma televisivo, ma quella de La Pupa e il Secchione e Viceversa non è la prima esperienza in tv per Matteo Pisano che ha in precedenza partecipato al programma La Corrida condotto da Carlo Conti. In quell’occasione il giovane gareggiò con un divertente monologo sul tuttologo autodidatta.

Per quanto riguarda la vita privata di Matteo Pisano sappiamo che non è mai stato fidanzato e che non è molto avvezzo al mondo dei social. Sia su Instagram che su Facebook il ragazzo ha dei profili privati. Matteo non è inoltre amante della movida notturna che spesso attira i ragazzi della sua età. Il giovane ha dichiarato di non essere amante di discoteche. Tra gli altri ambienti che il fisico non ama anche le palestre. Matteo ha per ora preferito concentrare le sue energie sulla mente piuttosto che sul corpo.