Facebook pronta ad agire per vie legali contro Apple: il motivo

0
556

Facebook vs Apple: la battaglia tra i due colossi potrebbe finire presto in tribunale. Scopriamo il motivo

LOIC VENANCE/AFP via Getty Images

Facebook pronta ad agire per vie legali contro Apple. Il Social Network non accetta il comportamento di Apple nel contesto relativo alle norme sulla privacy e starebbe preparando un attacco legale per la violazione delle norme antitrust. Nello specifico, Facebook, critica ad Apple il fatto che sull’App Store vi sarebbero ostacoli nei servizi proposti da terze parti, privilegiando le proprie.

Ti potrebbe interessare anche->Bari, morto un ragazzo di 16 anni: è precipitato da un palazzo abbandonato

Facebook accusa Apple di effettuare pratiche scorrette

Facebook sta studiando da tempo la causa, come riportato da The Information. Il Social Network è intenzionata ad inserire, tra le pratiche scorrette, il fatto che su App-Store gli sviluppatori esterni non abbiamo un sistema di pagamento in-app. Infatti, in questo momento è la stessa Apple a controllare le dinamiche anche per le applicazioni prodotte da terzi.

Altro punto in cui Facebook non concorda con l’operato di Apple, è quello relativo al fatto che le app di messaggistica indipendenti non possono essere impostate come predefinite sui dispositivi contraddistinti dalla famosa mela morsicata. In aggiunta, Facebook, avrebbe avuto dei problemi anche in relazione al lancio della sua nuova app di gaming sui dispositivi Apple.

Mark Zuckerberg contro Apple, il fondatore di Facebook starebbe cercando di coinvolgere anche altre aziende penalizzate

Secondo Mark Zuckerberg, Apple, non starebbe nemmeno rispettando (nel download di iMessage) le regole sulla privacy relativa alla nuova politica App Tracking Transparency (ATT). Queste regole obbligano l’introduzione di etichette che permettono al consumatore di conoscere dettagliatamente quali dati richiedono le applicazioni che si stanno scaricando e il motivo per il quale vengono richiesti.

L’ideatore e fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, starebbe cercando di coinvolgere altre aziende penalizzate. Ecco le parole di un portavoce di Zuckerberg: “Crediamo che Apple abbia un comportamento anticoncorrenziale a causa del controllo dell’App Store e che le consente di trarre profitti alle spese di sviluppatori esterni e piccole attività”.

Click QUI per visionare il profilo Facebook di Mark Zuckerberg

Ti potrebbe interessare anche->Affari Tuoi: oggi due fidanzati cercheranno di vincere il montepremi