Bari, morto un ragazzo di 16 anni: è precipitato da un palazzo abbandonato

0
342

Bari, tragico incidente nella serata di ieri: morto un ragazzo di sedici anni precipitato da un’altezza di circa 50 metri

arrestato medico bresciano

In provincia di Bari, precisamente a Grumo Appula, ieri sera è morto un ragazzo di 16 anni. Il suo corpo è stato trovato a terra in prossimità di un ex pastificio abbandonato in fiamme. Chiamati da qualcuno della zona, i soccorsi sono arrivati in loco per spegnere l’incendio, una volta accorsi, però, hanno dovuto fare i conti anche con la morte del ragazzo.

Ti potrebbe interessare anche->Carmagnola, un uomo ha ucciso la moglie e il figlio di 5 anni

Bari, gli inquirenti sono al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto

I carabinieri della compagni di Modugno, sono arrivati sul luogo intorno alle 22 di ieri sera perché era stato segnalato un incendio. Entrati nella struttura, un ex pastificio abbandonato di circa 50 metri, hanno trovato dei cartoni in fiamme e il corpo del ragazzo. Successivamente, sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno domato il rogo. Al momento gli inquirenti sono al lavoro per cercare di chiarire la dinamica della tragedia.

Sull’accaduto indagano i carabinieri di Modugno con la Sezione Investigazioni Scientifiche del comando provinciale di Bari, coordinati dal Pm di turno Marcello Barbanente. Sul luogo anche il medico legale Antonio Di Donno.

Ti potrebbe interessare anche->Delitto Rosina Carsetti: si rifugiava spesso da noi, parla il figlio dell’amica