Dustin Diamond: Screech di Bayside School è morto

0
786

Dustin Diamond: Screech di Bayside School è morto

Morto Dustin Diamond, Screech di Bayside School
Morto Dustin Diamond, Screech di Bayside School

L’attore aveva contratto un tumore ai polmoni, il suo ruolo nel telefilm cult degli anni ’90 resterà il suo lavoro più celebre. Ultimamente stava partecipando a dei reality.

Alcuni di noi restano senza parole, dopo aver appreso la notizia della perdita di Dustin Diamond, l’attore interpretava il personaggio di Screech in Bayside School.

Aveva 44 anni, a stroncarlo è stato un inevitabile tumore ai polmoni, l’attore non ha sofferto, era ricoverato in ospedale in Florida dal mese scorso. Le sue condizioni si sono aggravate, sino a portarlo alla morte.

Bayside School è stata una celebre serie tv degli anni ’90, una delle prime che si rivolgevano al pubblico di teenager, cercando di raccontarli in modo più vicino al loro, strizzando l’occhio alla commedia.

Programmata e andata in onda dal 1989 al 1993, è stato un successo mondiale, il personaggio di Screech, è entrato subito nel cast fisso grazie ai suoi tentativi di inserirsi nel gruppo essendo il tizio più bizzarro della scuola.

Era diventato il migliore amico di Zack, e con lui reggeva gran parte degli sketch, i quali cercavano di strappare un sorriso ai telespettatori.

Dustin Diamond e la sua carriera oltre Bayside school

Il ruolo più celebre che l’attore ha recitato da sempre, è stato proprio quello della serie negli anni Novanta. Ma dopo il successo avuto in Bayside School, l’attore ha partecipato a diversi reality tra i quali possiamo trovare: Celebrity Fit Club, The Weakest Link, Celebrity Boxing 2 e Il Grande Fratello Vip.

>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Evan Rachel Wood contro Marilyn Manson: le accuse sono pesantissime

Purtroppo la sua non è stata una carriera fortunata, ma nonostante i problemi avuti con la giustizia per mancati pagamenti, evasione fiscale e risse, il suo volto era sempre in primo piano, rimanendo un personaggio riconoscibile e popolare tra coloro che hanno seguito la celebre serie tv negli anni Novanta.

Il reboot di Bayside School e la polemica con Selena Gomez

Sin dai primi giorni dell’annuncio, il reboot di Bayside School è stato al centro di una polemica asprissima sui social, la quale riguardava una battuta infelice su Selena Gomez.

Nella sesta puntata del reboot creato per celebrare la serie tv, si vedono due ragazzi discutere su chi abbia donato il rene alla cantante nel 2017, subito dopo la scena ritrae un murale con una scritta: “Selena Gomez ha anche un rene?”.

Questo è stato uno scivolone poco gradito dai fan della celebre cantante. In poche ore l’hashtag #RespectSelenaGomez è diventato uno dei top trend su Twitter, tra le più agguerrite sostenitrici della cantante anche Francia Raisa: “Apprezzo le scuse, ma non dimentichiamoci che i donatori potrebbero sentirsi offesi a causa della scritta sul muro”.

Il direttivo esecutivo ha prontamente dichiarato sul settimanale Variety le scuse ufficiali: “Non è mai stata nostra intenzione prendere alla leggera la salute di Selena Gomez. Ci siamo messi in contatto con il suo team e faremo in modo di fare una donazione al suo ente di beneficenza.

Abbiamo provveduto ad eliminare la scena in questione dalla puntata.”