Albano Laziale: uomo evaso viene rintracciato grazie ad una foto sui social

0
114

Albano Laziale:  Un 37enne evaso da una comunità di Nola è stato beccato dai Carabinieri grazie ad una foto postata dalla fidanzata sui social network Albano Laziale, scoperto a causa di una foto

Giovanni Chirra, un 37enne condannato ai domiciliari presso la comunità di Nola, è evaso dalla struttura senza alcuna autorizzazione.  L’uomo è stato dichiarato pertanto formalmente evaso. E’ successo lo scorso 25 gennaio. Chirra è stato poi rintracciato dai Carabinieri di Piazzolla di Nola grazie ad una foto.

Lo sapevi che -> Postare foto sui social è pericoloso anche per le forze dell’ordine

Ad incastrarlo una foto sui social

Il pregiudicato è stato trovato ad Albano Laziale in provincia di Roma. Chirra si trovava presso l’abitazione della fidanzata 29enne. A tradire l’uomo è stato proprio un passo falso commesso dalla sua amata. La giovane ha postato sui social network una foto in cui lei e Chirra erano insieme.

Leggi anche -> Regione Lazio, persi 13 milioni per lo scandalo delle mascherine: il motivo

Al 37enne questa fuga romantica e questo scatto sono costati non poco, adesso è sottoposto ad arresto per evasione e ristretto in camera di sicurezza in attesa di essere tradotto in carcere. Galeotto fu il selfie. Probabilmente per un bel po’ di tempo i due non posteranno più foto.

Immortalare certi momenti non è sempre una buona idea. Appena qualche giorno fa a Rimini un terzetto di rapinatori è stato incastrato proprio a causa di uno scatto rinvenuto su smartphone.