Dal 2021 parte la Europa Conference League una nuova competizione Uefa

0
146

La Uefa introduce una terza competizione europea per club al via dalla stagione 2021/22. Il nuovo torneo è stato approvato dal Comitato Esecutivo dell’UEFA nel dicembre 2018.


Dopo più di 20 anni tornano ad essere tre le Coppe europee per club che si disputeranno ogni anno. A partire dalla prossima stagione, infatti, la Uefa introdurrà l’ Europa Conference League, che affiancherà la Champions League e l’Europa League. Il nuovo torneo è stato approvato dal Comitato Esecutivo dell’UEFA nel dicembre 2018.

Chi può partecipare alla Europa Conference League

In totale, le squadre che parteciperanno al torneo saranno 184, di cui almeno una per ognuna delle 55 federazioni Uefa e 46 provenienti dalla Champions League o dall’Europa League.
Prima della fase a gironi ci saranno tre turni di qualificazione e un turno di spareggio (suddiviso in un percorso principale e un percorso Campioni, riservato alle squadre che provengono dal percorso Campioni di UEFA Champions League e UEFA Europa League).

Ecco la “lista di accesso” pubblicata dalla Uefa per spiegare quali squadre partecipano per le rispettive federazioni, in quali turni entrano in gara e come vengono trasferite le squadre dalle altre competizioni.

Da specificare che nessuna squadra si qualifica direttamente per la fase a gironi, ma le 32 squadre che vi prenderanno parte saranno così distribuite:

17 squadre provenienti dal percorso principale di Europa Conference League
5 squadre provenienti dal percorso Campioni di Europa Conference League
10 squadre eliminate agli spareggi di Europa League

 

 

La fase a gironi

È prevista una fase a gironi (otto gironi da quattro squadre) seguita dagli spareggi per la fase a eliminazione diretta, gli ottavi di finale, i quarti di finale, le semifinali e la finale.

Le otto vincitrici dei gironi si qualificano direttamente agli ottavi.

Le otto seconde classificate nei gironi e le terze classificate nei gironi di Europa League giocano invece gli spareggi per la fase a eliminazione diretta, che portano agli ottavi di Europa Conference League.

La finale

La National Arena di Tirana ospiterà la finale il 25 maggio 2022.

Lo stadio (che non ha mai ospitato prima finali) è stato inaugurato nel novembre 2019 con la sfida delle qualificazioni europee tra Albania e Francia.

L’inizio previsto nellla stagione 2021/2022

La Conference League inizierà nella stagione 2021-22 e si protrarrà almeno per il successivo triennio, fino al 2024. Si gioca il giovedì in contemporanea con l’Europa League. Le partite delle due competizioni si giocheranno in due fasce orarie: 18.45 e 21.

Primo turno di qualificazione: 8 e 15 luglio
Secondo turno di qualificazione: 22 e 29 luglio
Terzo turno di qualificazione: 5 e 12 agosto
Spareggi: 19 e 26 agosto
Fase a gironi: 16 e 30 settembre, 21 ottobre, 4 e 25 novembre, 9 dicembre
Spareggi per la fase a eliminazione diretta: 17 e 24 febbraio
Ottavi di finale: 10 e 17 marzo
Quarti di finale: 7 e 14 aprile
Semifinali: 28 aprile e 5 maggio
Finale: 25 maggio

La vincitrice del torneo oltre alla coppa, conquisterà anche un posto nella fase a gironi dell’Europa League successiva se non si è già qualificata in Champions League.

 

Ti potrebbe interessare anche –> Buffon messo in riga da Federcalcio: ecco il suo regalino