Roma, grave incidente sulla Nomentana: muore un centauro di 26 anni

0
84

Roma, grave incidente sulla Nomentana: auto e moto si scontrano, muore un centauro di 26 anni

Incidente moto Roma morto conducente

Ci troviamo a Roma, ancora una volta la tragedia di un incidente tra una moto e un’auto che si scontrano all’incrocio tra viale Regina Margherita e via Nomentana. Questo incrocio è stato già teatro di numerosi incidenti mortali nel corso degli anni, le lapidi e fiori rinsecchiti ai lampioni dimostrano che questo sembra essere un incrocio mortale.

Nella zona si sono verificati incidenti mortali nello stesso periodo, l’ultimo è stato a Dicembre scorso, dove ha perso la vita una giovane mamma in scooter.

Stavolta a perdere la vita è stato un ragazzo di 26 anni originario dell’Ecuador, mentre era in sella allo scooter Honda bianco, il giovane è morto dinanzi agli occhi della fidanzata, la quale è rimasta miracolosamente illesa. Adesso è ricoverata sotto choc al Policlinico Umberto I.

Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente, i Carabinieri stanno ancora indagando, sono intervenuti con le forze dell’ordine e con i vigili urbani prima delle 13 di questo pomeriggio. Lo scooter si è scontrato con l’autoveicolo al centro dell’incrocio, la macchina era una Ford blu con un uomo al volante.

L’impatto è stato violento, per il ragazzo non c’è stato nulla da fare, i soccorsi sono stati immediati, la giovane fidanzata è stata subito accompagnata in ospedale. Mentre i militari dell’Arma dei Carabinieri stanno ancora svolgendo le dovute indagini per accertare e ricostruire i fatti.

Non è ancora chiaro chi dei due sia passato con il semaforo rosso, c’è da dire anche questo incrocio non è mai stato messo in sicurezza, nonostante la presenza di un posto di controllo della polizia locale.

>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Incidente sull’autostrada Torino-Bardonecchia a Rosta. Scontro tra auto e camion ribaltato

Roma, la dinamica dell’incidente

L’autista dell’automobile è un giovane della polizia municipale, questo poliziotto da tutti è stato descritto come un agente esemplare. Secondo una prima ricostruzione la vittima stava percorrendo Via Nomentana in direzione del centro storico della Capitale.

L’automobile, una Ford Focus blue, stava andando in direzione Policlinico, uno dei due è passato con il rosso. Sul posto ci sono delle telecamere piazzate da tempo per monitorare il traffico.

Per i rilievi e i dovuti accertamenti è stata chiusa la strada per diverse ore, anche le linee 3 e 19 del tram sono state interrotte fino alle 14.30.