Chiara Ferragni, copia una storica azienda, pagherà un risarcimento

0
44

Chiara Ferragni, copia una storica azienda, pagherà un risarcimento

Chiara Ferragni copia uno storico Brand, i Moon Boots

La celebre influecer Chiara Ferragni, ha copiato una storica azienda di moda, secondo la sentenza del Tribunale di Milano, dovrà pagare un risarcimento e tutti gli articoli copiati dovranno essere rimossi dal mercato.

La famosa influencer italiana Chiara Ferragni, è stata accusata di aver copiato gli iconi Moon Boot, nati cinquantadue anni fa, usati come doposci.

La Ferragni dovrà ritirare dal mercato i suoi modelli, i quali ledono il diritto d’autore contratto dalla azienda produttrice di doposci. Inoltre è tenuta a risarcire il danno a favore del gruppo Tecnica di Giavera del Montello sito a Treviso, la storica azienda che ha fatto nascere e produce i Moon Boots.

Chiara Ferragni la copia e i suoi snow boots “innovativi”

Il prodotto lanciato sul mercato dalla imprenditrice si chiama Snow Boots e ha una somiglianza pressoché identica con le calzature utilizzate dal gruppo Tecnica. Circa 3 anni fa tramite un patto transattivo le società che gestiscono il brand Ferragni, si erano impegnate a non copiare il modello in questione. Questo patto è stato violato nella sentenza del 25 Gennaio 2021.

Alberto Zanatta, il presidente di Tecnica Group e suo figlio Giancarlo si ritengono soddisfatti dell’esito per la sentenza: “Ora abbiamo un’arma forte per difenderci contro i tanti falsi in circolazione. La prima sentenza era del 2016, ma questo passo è importante perché dopo due sentenze è improbabile che qualche giudice decida diversamente.

Noi certo non intendiamo smettere di perseguire i concorrenti sleali, forti della posizione acquisita in Italia, stiamo lavorando per controbattere i falsi venduti anche in altri Paesi, a cominciare da Francia e Germania”.

>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ferragni e Fedez eletti da Vanity Fair personaggi più influenti del 2020

Il potere dell’influencer oggi, il maglioncino brused vintage

Lo scorso Santo Stefano, Chiara Ferragni ha pubblicato una foto in cui appare con suo figlio Leone e la sorella Valentina. L’influencer indossava un maglione molto particolare, grigio con alcuni pupazzi attaccati al girocollo, dopo aver pubblicato questa foto, i fan sono letteralmente impazziti per il capo. “Datemi quella maglia subito”, “Ma questa felpa? Di chi è?”, “Ma dove hai preso il magliore?”, “Sai darci indicazioni su dove acquistarla?”.

Il maglione non faceva parte di un brand famoso, ma di una piccola impresa di nome Brused Vintage, la quale ha sede a Santarcangelo di Romagna, vende accessori e capi rivisitati e spedisce in tutta Italia.

Un solo post di Chiara Ferragni è bastato per ottenere un successo clamoroso, le vendite sono schizzate alle stelle: “È stato un onore per me confezionare queste felpe per voi!” questa la dichiarazione dell’azienda sotto il profilo dell’influencer. Nel giro di poche settimane il maglione indossato dalla Ferragni ha fatto il tutto esaurito.