Covid, Miozzo (Cts): “La terapia più efficace? Lockdown per altri due mesi”

0
1442

Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato tecnico scientifico, in un’intervista a La Repubblica ha spiegato quello che suggerirà a Draghi quando si insedierà al governo.

Covid, Miozzo (Cts): "La terapia più efficace? Lockdown per altri due mesi"
TONY KARUMBA/AFP via Getty Images

“La terapia più efficace sarebbe un lockdown totale per altri due mesi”. A dirlo è il coordinatore del Comitato tecnico scientifico, Agostino Miozzo, intervistato da La Repubblica in merito alla gestione dell’emergenza Covid. Tuttavia ha aggiunto che in questo momento l’Italia non se lo potrebbe permettere: “Il Paese è in grave sofferenza con milioni di persone in stato di assoluta precarietà e il governo non è in grado di supplire alle necessità”.

Ti potrebbe interessare anche -> Lorenzo Cesa ricoverato per Covid: le sue condizioni

I suggerimenti di Miozzo a Draghi

Il medico membro del Comitato tecnico scientifico ha spiegato al quotidiano l’assoluta necessità di prorogare il divieto di spostamento tra regioni almeno fino a quando non si capirà la pericolosità delle varianti Covid per la curva epidemiologica. “La mobilità – ha sottolineato – potrebbe essere un drammatico veicolo di trasmissione”.

Agostino Miozzo si è mostrato particolarmente critico per la gestione dell’emergenza sanitaria da parte delle Regioni. “Si sono viste scelte incomprensibili fatte dal territorio in assoluta disconnessione con il sistema centrale”, ha specificato, aggiungendo anche che il programma strategico delle vaccinazioni dovrebbe essere rivisto. Per questi motivi il medico ha spiegato che il prossimo presidente del Consiglio dovrebbe prendere il controllo nazionale.

“A Draghi suggerirò il ricorso all’articolo 120 della Costituzione – ha anticipato – che prevede il potere di sostituzione del governo centrale laddove le autorità locali non siano in condizione di garantire i diritti costituzionalmente previsti”. Tra l’altro in questo momento i governatori sarebbero in pressing per consentire ai ristoratori l’apertura serale, ma Miozzo ha sottolineato che lo si potrebbe fare solo a determinate condizioni.

Ti potrebbe interessare anche -> Chiusure delle Regioni e misure anti-Covid in scadenza: Dpcm in arrivo?

Secondo il coordinatore del Comitato tecnico scientifico occorrerebbe infatti un rigoroso meccanismo di controlli “che fino ad ora non c’è stato”. Per questo ha spiegato che chiederebbe al governo di portare sulle piazze per prossimi mesi non solo le forze dell’ordine e la polizia locale, ma anche l’esercito. “Per scongiurare comportamenti irresponsabili – ha sottolineato Miozzo – basta vedere una divisa che agisca nei luoghi a rischio”.