Francesca Fialdini, Covid: “Sono positiva, il mio programma andrà in onda”

0
954

Francesca Fialdini, Covid: “Sono positiva, il mio programma andrà in onda”

Francesca Fialdini risulta positiva al Covid
Francesca Fialdini risulta positiva al Covid

La conduttrice dello show “Da noi…a ruota libera” Francesca Fialdini è risultata positiva al Coronavirus.  Lo rivela in un post su Instagram, citando che la risata fa bene a tante cose, ma purtroppo non ci protegge del tutto.

Nel suo video ribadisce l’importanza di ridere nonostante tutto, dichiara di essere risultata positiva al Covid, e che nonostante lei si sottoponesse spesso al tampone, la mattina prima ha deciso di passare in farmacia, e in quel modo ha scoperto di esser stata infettata.

Fortunatamente l’equipe e la squadra esecutiva del programma non ha avuto contatti ravvicinati con lei, perciò sono fuori pericolo. Ma nonostante la sua positività al Covid, Francesca Fialdini ha ribadito che La ruota girerà anche questa Domenica in qualche modo, ci terrà aggiornati sui suoi social.

Alcuni vociferano che il programma si girerà da casa, con la collaborazione dello studio. Questo è accaduto anche con Carlo Conti a “Tale e Quale Show” e a Serena Bortone con “Oggi è un altro giorno”.

>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Gilles Rocca positivo al Covid, il suo racconto: “È un mese e mezzo”

Francesca Fialdini positiva al Covid, ma non si arrende

Francesca condurrà il programma da casa, mentre in studio ad accogliere gli ospiti ci sarà Nek. Tra gli ospiti troveremo come prima Rita Pavone, la quale ci racconterà la sua incredibile vita, partendo dall’ultimo Sanremo e tornando a ritroso sui bei momenti passati dalla cantante italiana.

Subito dopo ci sarà Giuseppe Zeno, uno dei protagonisti di “Mina Settembre”, parlerà in studio del grande finale per la fiction campione di ascolti e audience su Rai1, ci saranno anche delle anticipazioni sulla prossima stagione e il cast che ne farà parte.

L’attore cercherà di ripercorrere i momenti più belli e sorprendenti della sua storia, e tutte le tappe che hanno segnato la sua vita d’artista.

Ci sarà l’omaggio toccante e profondo ad Erika Siffredi per celebrare la morte di Carlalberto ‘Cala’ Cimenti, l’alpinista dei record che è rimasto travolto in una valanga nei giorni precedenti.

Il programma avrà come fulcro centrale le persone comuni, sia i personaggi e gli artisti cercheranno di esprimere le loro storie senza filtri e con un modo di fare non reimpostato o romanzato. Quest’anno i riflettori sono puntati alle storie femminili, con le loro difficoltà e che nonostante tutto sono riuscite ad andare avanti e ad avere successo senza timori.