Foggia: 17enne muore dopo quattro mesi in ospedale

0
464

Dopo quattro mesi, Alice la 17enne investita lo scorso 13 ottobre a Foggia, si è spenta. Gli interventi ai quali la ragazza era stata sottoposta non sono purtroppo bastati.

A Foggia ieri Alice ha perso la vita. Si tratta della 17enne che era stata investita mentre attraversava la strada lo scorso 13 ottobre. Da quel giorno sono passati quattro mesi durante i quali la ragazza è stata sottoposta a numerosi interventi che purtroppo non sono bastati a salvarle la vita.

17enne muore dopo quattro mesi in ospedale

Leggi anche -> Vigevano, precipita un ultraleggero: morti due uomini

Gli ultimi quattro mesi di Alice

Alice, dopo essere stata travolta mentre attraversava via I Maggio, è stata subito soccorsa dal suo investitore e alcuni passanti. La 17enne è stata poi affidata alle cure dei sanitari del 118, le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Dopo i primi soccorsi sul posto, la ragazza è stata trasportata al Policlinico Riuniti di Foggia dove è entrata in coma a causa del trauma cranico procuratosi durante l’impatto con l’auto.

Dopo due settimane Alice è uscita dal coma, tuttavia le sue condizioni di salute non erano affatto buone e i medicini hanno optato per indurla nuovamente in coma al fine di sottoporla ad una decina di interventi chirurgici.

Negli ultimi 4 mesi, mentre la giovane lottava contro la morte, a Foggia è stata organizzata una raccolta fondi per consentire alla famiglia di Alice di poter trasportare la ragazza in un centro specializzato. Tuttavia tale spostamento non è stato autorizzato dai medici in quanto le gravi condizioni di salute non consentivano alla 17enne di affrontare il viaggio. Purtroppo la situazione non è andata migliorando ed Alice ieri si è spenta.