Omicidio Ilenia Fabbri, le dichiarazioni della figlia Arianna e il delitto

0
1460

Omicidio Ilenia Fabbri, le dichiarazioni della figlia Arianna e il delitto

Omicidio Ilenia Fabbri, le indagini continuano, mentre la figlia crede al padre
Omicidio Ilenia Fabbri, le indagini continuano, mentre la figlia crede al padre

L’omicidio di Ilenia Fabbri è pieno di campi oscuri, Ilenia aveva paura, ne parlava con le sue amiche, le stesse che nel corso del funerale hanno dichiarato di essere terrorizzate e avere anche loro paura.

A quanto pare c’è un assassino in libertà, non è stato ancora scoperto, temono che potrebbe colpire di nuovo e che le vittime possano essere proprio loro, temono di esser sotto il mirino del killer.

Mentre Arianna, la figlia di Ilenia Fabbri, ha voluto dichiarare qualcosa alle telecamere de “La Vita in diretta”, proprio tramite l’inviata Lucilla Masucci. La figlia ha voluto specificare che suo padre non ha mai avuto nulla a che fare con la morte di sua madre.

Claudio Nanni è il sospettato numero uno per l’omicidio di Ilenia Fabbri, i giudici e soprattutto gli inquirenti, così come tutti coloro che stanno indagando alla vicenda, stanno cercando di varare diverse piste, ma tutte portano a quella dell’omicidio studiato, e commissionato.

L’attuale compagna di Claudio Nanni, è stata ascoltata dai giudici per capire come l’uomo abbia vissuto le ultime ore prima della morte di Ilenia, cosa ha provato, e soprattutto dove è stato tutto quel tempo.

Omicidio Ilenia Fabbri, la figlia Arianna crede a suo padre

L’avvocato del padre di Arianna, ci tiene a precisare che l’uomo è innocente, e non bisogna cercare di far perdere anche il padre all’unica figlia che sta cercando invano di aggrapparsi ad un’ancora di salvezza.

>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Omicidio Montecassiano, per il Gip Rosina strangolata dal nipote Enea

Attualmente la ragazza è costretta a vivere nell’incubo che l’assassino possa essere suo padre, ma Arianna non vuole credere né agli inquirenti e né ai giornalisti, e ha dichiarato qualcosa alle telecamere di Rai1 quando hanno cercato di intervistarla per sentire la sua opinione a riguardo.

Arianna ribadisce a grande voce che crede fermamente nell’innocenza di suo padre, dicendo che non è stato lui ad uccidere sua madre Ilenia. La dimostrazione di questo è stato il fatto che suo padre Claudio abbia partecipato al funerale di Ilenia, entrando da una porta secondaria della chiesa.

Nella casa dove c’è stato l’omicidio, si cercano indizi e prove, per riuscire a seguire tracce e moventi. L’avvocato di Nanni ha risposto ad alcune domande fatte dall’inviata di Rai1 dicendo che non sembrano esser state trovate tracce ripercorribili a Claudio, anche se la stanza di sua figlia Arianna è stata trovata in un disordine fuori dal normale.