Vite al Limite, la storia di Sarah Neeley: dov’è finita adesso

0
252

Vite al Limite, la storia di Sarah Neeley: dov’è finita adesso

Vite al Limite, la storia di Sarah Neeley, che fine ha fatto adesso?
Vite al Limite, la storia di Sarah Neeley, che fine ha fatto adesso?

Vite al Limite, racconta la storia e l’avventura di persone fortemente obese che cercano di riacquistare la propria forma fisica e serenità mentale, cercando di perdere peso e migliorando la qualità della loro vita.

Con la guida e il supporto del Dr.Now, queste persone vivono un regime alimentare pieno si sfide e routine per cercare di non farli sopraffare dall’obesità e dall’istinto di sfogare le loro frustrazioni sul cibo.

Sarah Neeley è stata una delle protagoniste dello show nella sesta stagione, subito dopo è stata reintrodotta nella serie per un episodio speciale: “Vite al Limite: Dove sono adesso?”, Sarah ha mostrato una delle più belle trasformazioni, e il suo successo è stata una delle storie più importanti dello show.

>>>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Vite al Limite: Justin McSwain, dov’è finito e cosa fa

Il percorso di Sarah Neeley su Vite al Limite

Nasce in Ohio, il suo percorso di perdita del peso comincia quando realizza che la sua condizione non le avrebbe permesso di godersi la sua vita a pieno. Ha avuto diverse difficoltà a scendere le scale, così sono cominciate le sue difficoltà, poi ogni giorno ha dovuto combattere con il pensiero di continuo e la paura di cadere, questo le ha reso la vita un inferno.

Doveva dipendere totalmente da sua madre, proprio perché non era più autosufficiente, così ha fatto le valigie ed è andata a Houston in Texas, per richiedere l’aiuto del Dr.Now.

Partiva con un peso di 642 Kg, Sarah ha seguito il programma studiato per lei dal Dr.NOw, nonostante una partenza dura, Sarah ha incominciato a perder peso e a raggiungere obiettivi sin dall’inizio. In questo modo si è guadagnata l’approvazione e la stima del Dr.Now, continuando con la perdita del peso avrebbe potuto affrontare l’operazione chirurgica.

Dopo un periodo di due anni, Sarah è riuscita a perdere più di 300 Kg, questo è stato mostrato anche nell’episodio extra dedicato alle vite dei pazienti dopo la terapia.

La sua avventura non è stata semplice e liscia come si possa credere, la donna ha incominciato a sentirsi sicura di sé stessa, e ha addirittura cominciato la sua prima relazione seria, questo l’ha portata alla sua prima gravidanza.

Sarah inaspettatamente ha avuto un aborto spontaneo, tutte le sue speranze sono svanite in un solo colpo. L’aborto è avvenuto quando Sarah era al quarto mese di gravidanza, allo stesso tempo stava cercando di seguire un percorso di riabilitazione per via della sua dipendenza da alcolici.

Dov’è Sarah Neeley adesso? Cosa fa?

Dopo aver passato dei momenti davvero difficili, Sarah attualmente sembra godersi la vita, non ha ancora terminato il suo percorso di perdita del peso. A parte questo, il suo modo di combattere con la dipendenza da cibo e l’abuso stesso del cibo, le ha permesso di diventare più forte interiormente.

A Novembre del 2020, la donna ha annunciato tramite un post su Instagram che è sobria da più di 12 mesi, aggiungendo un altro traguardo alla sua lista di obiettivi raggiunti.

Sembra davvero che adesso sia davvero felice, al suo fianco c’è il marito Jonah Carpenter, il quale ha accolto sua figlia Gwendolyn Snow Carpenter nel 2020. Sarah ha annunciato il matrimonio con Jonah ad Aprile 2020, subito dopo hanno scoperto che Sarah era incinta.