I 90 anni di Camillo Ruini: “Fortemente tentato dalle donne”, la confessione

0
445

Un ospite a sorpresa sarà presente nella puntata di venerdì 19 febbraio di “Oggi è un altro giorno” la striscia quotidiana di Rai 1 condotta da Serena Bortone: parliamo del Cardinale emerito Camillo Ruini, già a capo della Conferenza Episcopale Italiana, il prelato oggi compie 90 anni.

Camillo Ruini Oggi è un altro giorno

Un ospite a sorpresa  nella puntata di venerdì 19 febbraio di “Oggi è un altro giorno” la striscia quotidiana di Rai 1 condotta da Serena Bortone. Parliamo del Cardinale emerito Camillo Ruini, già a capo della CEI dal 1991 al 2007, la Conferenza Episcopale Italiana il governo della Chiesa Italiana. Il prelato oggi compie 90 anni e, come annunciato dall’account twitter ufficiale del programma, sarà l’ospite d’onore del programma di oggi. Con lui in studio anche Siliva Annichiarico e Fiordaliso.

—>>> Ti potrebbe interessare anche L’impegno sociale di Fiordaliso. “E’ arrivato dopo un dramma familiare”

Camillo Ruini ospiti di Oggi è un altro giorno

Il Cardinale Camillo Ruini sarà in studio sull’onda della eco che ha avuto la bella intervista rilasciata all’edizione oggi in edicola del Corriere della Sera. Un’intervista nella quale il prelato ha svelato il lato umano del suo Magistero e in particolare quella che è stata la sua Vita prima del sacerdozio.

“Fidanzato maiha dichiarata con sincerità Ruini al Corriere della Sera –  ma sono stato attratto fortemente da alcune donne” . Ruini perà chiarisce “ho sempre cercato di resistere e, pur soffrendo, ci sono riuscito, con l’aiuto decisivo del Signore”. Ruini entra anche in un dettaglio di particolare rilievo sulla sua Vita: “Mussolini e il fascismo non mi piacevano” racconta. E i suoi atteggiamenti e le sue prese di posizione pubbliche spinsero un dirigente fascista di Sassuolo, la città natale del Cardinale, a lamentarsi con il padre: “Mi raccomandò di essere più prudente, ma non mi rimproverò”.

L’intervista con Serena Bortone

Il Cardinale Camillo Ruini nell’intervista affronta tantissimi temi, dalla condizione economica dell’Italia ai suoi rapporti con la politica soprattutto durante la diarchia Prodi – Berlusconi. Una ricca serie di spunti che Serena Bortone cercherà di approfondire in studio.