Ciclista trovato morto vicino al torrente

0
420

Un ciclista ha perso la vita in seguito ad un malore a Valli del Pasubio, inutili i soccorsi.

Al momento sono ancora in corso le operazioni dei carabinieri della locale stazione per risalire alla sua identità, visto che l’uomo era sprovvisto dei documenti di riconoscimento.

Secondo i primi approfondimenti si tratterebbe di una persona di età compresa tra i 50 e i 60 anni.

Le prime ricostruzioni dell’accaduto

In base alle prime ricostruzioni, intorno alle 16.30, l’uomo stava percorrendo la strada a bordo della sua bicicletta, quando ad un certo punto si è sentito male. Il ciclista si sarebbe fermato e avrebbe tentato di raggiungere il torrente Leogra, forse per cercare di riprendersi con dell’acqua fresca. Dopo poco, si è accasciato a terra ed è morto.

Sul luogo della tragedia sono accorsi un’ambulanza del Suem, i vigili del fuoco di Schio e i carabinieri di Valli del Pasubio.

 

Ti potrebbe interessare anche –> Genova: proprietaria di un negozio accoltellata a morte