Stasera a casa di Alice: che fine ha fatto Yvonne Sciò

0
859

Protagonista del film Stasera a casa di Alice e volto noto negli anni Novanta: che fine ha fatto oggi la bellissima Yvonne Sciò.

(screenshot video)

Classe 1969, Yvonne Sciò esordisce giovanissima da modella nella seconda metà degli anni Ottanta e la ricordiamo anche per una nota pubblicità di una compagnia telefonica. Infatti, è lei la ragazza del “Mi ami? Ma quanto mi ami?”, che è diventato un vero e proprio tormentone, ancora noto a distanza di oltre trent’anni.

Leggi anche –> Karima, che fine aveva fatto la cantante italo – algerina

Il suo vero esordio fu nel videoclip Bambolina della Steve Rogers Band, brano tratto dall’album Alzati la gonna, uscito nel 1988 e che quell’estate spopolò soprattutto nelle radio. Due anni dopo, l’esordio sul grande schermo, con un ruolo in Stasera a casa di Alice, film di Carlo Verdone, la cui colonna sonora è di Vasco Rossi.

Leggi anche –> Luana Colussi, perché non fa più tv: che fine ha fatto

La verità su Yvonne Sciò dopo il film Stasera a casa di Alice

Partecipa alla sitcom Villa Arzilla e poi arriva la grande occasione: Gianni Boncompagni la chiama a condurre Non è la Rai, in onda su Canale 5, insieme a Enrica Bonaccorti e Antonella Elia. In particolare, durante la trasmissione è lei a condurre i giochi telefonici indirizzati ai bambini. La sua esperienza comunque non va oltre qualche mese: lascia il programma nel dicembre del 1991. Ma la sua traccia in trasmissione è evidente, tant’è che nel 1995 viene chiamata per una reunion.

Si trasferisce negli USA, ma prima fa altre esperienze nel cinema, come in Zuppa di pesce, regia di Fiorella Infascelli, e Sabato italiano, regia di Luciano Manuzzi, film a episodi il cui soggetto è scritto da Pier Vittorio Tondelli, poco prima della sua prematura scomparsa. Negli USA, tra l’altro, è apparsa in due episodi della sitcom La tata con Fran Drescher. Successivamente è stata la protagonista femminile del thriller Layover – Torbide ossessioni, a fianco di David Hasselhoff. Lentamente, di lei si perdono le tracce, mentre nel 2005 si parla dell’aggressione subita da parte di Naomi Campbell. Sposata con il produttore Stefano Dammicco della Eagle Pictures, nel 2008 è nata la figlia Isabella Beatrice. Di recente si è dedicata alla regia: nel 2015, l’esordio con Roxanne Lowit Magic Moments e due anni dopo esce 7 Women.