Bambina di 7 anni ritrovata, era dispersa a Monte Pozzo nei pressi di Ventimiglia

0
210

La bimba di 7 anni è stata ritrovata, era dispersa a Monte Pozzo in provincia di Ventimiglia, a trovarla sono stati alcuni cacciatori che si sono riuniti per le ricerche, la piccola è stata sentire piangere dalla squadra di ricerca.

Bambina di 7 anni dispersa a Monte Pozzo, ritrovata dopo qualche ora da alcuni cacciatori (Wikipedia)
Bambina di 7 anni dispersa a Monte Pozzo, ritrovata dopo qualche ora da alcuni cacciatori (Wikipedia)

Tutti hanno tirato un sospiro di sollievo, la bambina dispersa nel pomeriggio, è stata ritrovata verso le ore 20:30 sul ponte di una frazione a Ventimiglia. La bambina ritrovata ha 7 anni e vive in una frazione di Trucco, è stata data per dispersa sin dalle ore 18:00 di questo pomeriggio.

Dopo l’allarme dato dai suoi genitori, i quali l’hanno persa mentre stavano scendendo da Monte Pozzo, stavano trascorrendo una giornata tranquilla con i loro amici.

La piccola bambina di 7 anni ha imboccato un sentiero per errore, e dopo aver perso il contatto con il gruppo, si è persa per la strada che conduce sul versante francese della vallata.

A trovarla sono stati dei cacciatori che si sono uniti alle ricerche, i quali hanno sentito la bambina piangere, era molto spaventata, ma adesso sta bene. I vigili del fuoco, con la protezione civile e il soccorso alpino hanno collaborato nel momento della denuncia da parte dei genitori.

>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Andrea Bocelli ha smarrito la sua Pallina: appello social per ritrovarla

Bambina di 7 anni dispersa, il ritrovamento tramite il soccorso alpino

Subito dopo la denuncia dei genitori, il Soccorso Alpino e Speleologico ha diramato un tweet dichiarando che erano in partenza delle squadre organizzate dal Soccorso Alpino per ritrovare in concomitanza con i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile, la bambina dispersa.

Sono state ore drammatiche e difficili per la famiglia della bambina, la quale ha perso le tracce della bambina, proprio mentre stava scendendo il sentiero sul Monte Pozzo, dalle prime ricostruzioni, sembra che la bambina abbia imboccato un sentiero sbagliato al bivio mentre passeggiava con la famiglia.

In tanti l’hanno cercata, nonostante il calar del sole, le squadre di ricerca e gli uomini del soccorso alpino hanno setacciato la zona. Alcuni cacciatori hanno avuto l’idea di cercarla sul versante del monte che porta in Francia, spalleggiati da un vigile del fuoco, hanno ritrovato la bambina mentre piangeva spaventata e molto stanca.