Covid, Twitter contro le fake news: rischio sospensione permanente

0
252

Twitter ha studiato un sistema per scongiurare la diffusione delle fake news: da un avvertimento iniziale si può arrivare fino al blocco definitivo dell’account fuorviante. 

twitter contro le fake news
Bethany Clarke/Getty Images

Le fake news presenti su Twitter sul Covid e sui vaccini hanno i minuti contati. Già dal mese di dicembre la piattaforma social aveva iniziato a bandire i tweet con informazioni errate sulla pandemia, ma d’ora in poi le misure saranno ancora più rigorose: la società di microblogging ha fatto sapere che le bufale non saranno più permesse attraverso uno “sciopero” obbligato degli account fuorvianti.

“Attraverso l’uso del sistema di sciopero – si legge nella nota di Twitter – speriamo di educare le persone sul motivo per cui determinati contenuti infrangono le nostre regole in modo che abbiano l’opportunità di considerare ulteriormente il loro comportamento e il loro impatto sulla conversazione pubblica”.

Ti potrebbe interessare anche -> Polonia e Ungheria schierate contro Facebook e Twitter

Il sistema di Twitter contro le fake news

L’obiettivo di Twitter è bandire tutti gli account che violano sistematicamente le regole relative alla corretta informazione. Il sistema pensato dalla piattaforma social prevede un percorso di “educazione” strutturato in diverse fasi, che vanno dalla più lieve a quella più rigorosa. Ogni volta che un tweet sarà ritenuto fuorviante o infrangerà le regole, l’autore che l’ha postato riceverà prima una notifica.

Ti potrebbe interessare anche -> Coronavirus e fake news, tutte le bufale smentite dal Ministero

Successivamente se l’attività di disinformazione dovesse persistere, si arriverà al secondo e al terzo avvertimento. Quest’ultimo comporterà un blocco temporaneo dell’account di 12 ore. In caso di quarta violazione delle politiche, si procederà poi a una sospensione di sette giorni, mentre se si dovesse continuare a divulgare messaggi fuorvianti, Twitter sospenderà il profilo sotto accusa in modo permanente. Il lavoro di verifica sarà svolto da una combinazione di revisori e di automazione.