Sanremo 2021, chi è Avincola: carriera e successi della nuova proposta

0
159

Avincola parteciperà al Festival di Sanremo 2021, arriva dalla Roma popolare sul palco dell’Ariston, il suo percorso musicale lo ha portato a gareggiare con il brano “Goal!”.

Sanremo 2021, chi è Avincola, carriera e successi del cantante "rider" (Rai Play)
Sanremo 2021, chi è Avincola, carriera e successi del cantante “rider” (Rai Play)

Avincola è il diminutivo di Simone Avincola, romano di 34 anni, frequenta la cena romana da molti anni, ottiene diversi riconoscimenti tra cui il Premio Stefano Rosso, il Premio Botteghe D’autore e il MEI Cinema.

Quando gli si chiede cosa pensa della sua partecipazione al Festival di Sanremo, il cantante dichiara che lo stimola molto il fatto di avere alle sue spalle un’orchestra che suonerà la sua canzone, prova tanta emozione all’idea di esibirsi sul palco dell’Ariston, dove hanno cantato diverse icone della musica italiana.

Ma la cosa più importante è quella di riuscire a trasmettere l’emozione che ha provato nel momento in cui ha deciso di scrivere il brano Goal, nonostante questo sia stato il terzo tentativo per riuscire a partecipare al Festival di Sanremo, Simone non si perde d’animo e cerca di far emozionare tutti.

Il brano “Goal” fa parte del suo nuovo album “Turisti”, infatti non parlerà di una storia d’amore, ma bensì di una storia di riscatto. Questa metafora viene usata proprio per via del fatto che potrebbe cambiare tutto se letta in una maniera diversa.

>>>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sanremo 2021, chi è Wrongonyou: carriera e successi dell’artista

Sanremo 2021, Avincola cerca di fare Goal nel cuore del pubblico

Arriva il giorno in cui bisogna lasciarsi alle spalle tutti i problemi, riporli in panchina, e giocare la propria partita, anche al novantesimo minuto è possibile cambiare le sorti di una partita, e questo viene sovrapposto alla grande partita che è la vita di tutti i giorni.

Il brano è dedicato anche alla sua partecipazione al Festival di Sanremo, proprio perché rappresenta il suo riscatto, dopo i tentativi andati a vuoto. La metafora calcistica è un modo per esprimere e urlare al mondo che tutti possono farcela, basta raggiungere e perseguire i propri obiettivi.

La passione per la musica popolare romana

Avincola nasce a Garbatella, sviluppa una passione sconsiderata per Antnello Venditti e Stefano Rosso, inoltre ama i quartieri della capitale romana.

Si avvicina alla musica sin da piccolo, studiando chitarra presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio, dopo tanti riconoscimenti, prova ad accedere al palco dell’Ariston, dopo due tentativi riesce ad essere ammesso nelle Nuove Proposte.

Durante la sua carriera ha lavoraro come rider, proprio da questa esperienza è nata una delle sue canzoni, fino al 2019 ha continuato a fare questo lavoro. La canzone che parla della sua esperienza come rider si intitola “Un rider”, con questa ha partecipato alle finali di Sanremo Giovani nel 2020.

La voglia di descrivere questo lavoro e tutto quello che c’è dietro, è stato il motivo scatenante che ha portato Simone a scriverla. Da tutti viene considerato come se fosse un “lavoretto”, ma nella canzone viene descritto come un vero e proprio lavoro, il quale ti dà la possibilità di ammirare la tua città quotidianamente sotto diversi punti di vista.