Bangla, chi è Phaim Bhuiyan: protagonista e regista del film

0
721

Phaim Bhuiyan a discapito del nome è un regista e attore romano, il quale è riuscito a conquistare il pubblico italiano con il film Bangla.

Bangla, Phaim Bhuiyan il regista e protagonista del film italiano (Instagram)
Bangla, Phaim Bhuiyan il regista e protagonista del film italiano (Instagram)

Phaim Bhuiyan è un ragazzo romano pieno di talento, il quale sta conquistando il cinema e il piccolo schermo italiano. Ha dato prova delle sue abilità sia come regista, come sceneggiatore e come attore.

Nasce e cresce nella periferia multirazziale a Roma, circondato dall’amore della sua famiglia e dei suoi amici. Nasce nel 1995, Phaim Bhuiyan è originario di Roma, il suo nome proviene dal Bangladesh.

Cresce nella capitale, esattamente nel quartiere Tor Pignattara, attualmente è stabile a Roma dove continua a vivere nel suo quartiere d’origine. Sua madre è una casalinga, mentre suo padre è un venditore ambulante di intimo, le sue origini umili hanno messo in risalto il talento e le difficoltà affrontate durante l’avventura nel piccolo e grande schermo.

Consegue gli studi e il diploma all’istituto LED in Video Design, la passione per il cinema e la telecamera comincia sin dai primi anni del liceo. Intraprenderà un corso sul web per far si che il suo talento venga notato, ma purtroppo non riesce a sfondare come desiderato.

>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Giuliano e Vera: il documentario sull’amore infinito tra il regista e l’attrice

Bangla, Phaim Bhuiyan e la passione per il cinema sin dalla tenera età

Il regista di Bangla, grazie ai suoi professori è riuscito a realizzare un servizio per la trasmissione su Rai1 “Nemo – Nessuno escluso”. Da lì riuscirà a raggiungere uno dei suoi sogni, ovvero la realizzazione di una pellicola.

Grazie a “Fandango”, nel Novembre 2019 riesce a realizzare il suo primo film, per poi partecipare al cast di “Viva Raiplay!”, partecipando con Fiorello.

Il 2019 è l’anno del suo primo film con Bangla, prodotto grazie alla collaborazione di Fandango, in questo film vestirà i panni del protagonista, grazie alla pellicola vincerà il premio Nastro Argento per la migliore commedia.

Bangla ha visto la celebrazione di Carlotta Antonelli nel ruolo di Asia, infatti la pellicola narra le vicende di un ragazzo bengalese nato a Roma, il quale si innamora perdutamente di una ragazza romana. Asia è completamente diversa da lui e la diversità culturale è un ostacolo tra i due.

Attualmente Phaim Bhiyan non ha rivelato alcun dettaglio sulla sua vita privata, da sempre è stato un ragazzo molto riservato il quale tiene molto alla sua privacy.

>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Massimo Piparo, chi è il regista del programma di Conticini

Su Instagram adora condividere diversi scatti circa la sua vita privata e la sua avventura durante la produzione di film. Nelle sue interviste ha sempre dichiarato che la cosa più importante nella vita è la propria famiglia, i suoi genitori lo hanno supportato in ogni suo passo.

Ama il calcio ed è un grande tifoso della Roma, ha anche fatto parte di una band dove ricopriva il ruolo di batterista. Fortunatamente nell’ambito lavorativo non ha mai incontrato persone che gli facevano pesare la sua “diversità”, purtroppo ha anche ammesso che le persone con carnagione scura come gli afroamericani o le donne con il velo potrebbero avere più difficoltà in questo difficile campo.