Patrizia Pellegrino, il dramma della malattia: “Ho paura che il tumore ritorni”

0
594

La nota conduttrice tv sarà ospite questa sera di Live – Non è la D’Urso, dove parlerà della sua battaglia contro il cancro. 

(Instagram)

Patrizia Pellegrino, nota conduttrice tv, showgirl, opinionista e attrice di teatro, confiderà a Barbara D’Urso il racconto della sua malattia, ospite nella puntata di questa sera, 21 marzo, di Live – Non è la D’Urso. La Pellegrino, qualche tempo fa, è stata infatti operata di urgenza per un cancro al rene, poi asportato. Un’esperienza lunga e dolorosa che l’ha segnata nell’animo, tanto che la paura che il tumore possa tornare non la fa dormire la notte.

Leggi anche -> Chi è Patrizia Pellegrino: carriera e biografia della conduttrice tv

Patrizia Pellegrino: “Ho paura possa tornare”

La scoperta della malattia è arrivata per caso. La Pellegrino soffriva da tempo di disturbi, i medici sospettavano una cistite e l’hanno sottoposta ad una tac. E’ proprio in quell’occasione che la diagnosi del tumore è arrivata: “Tante volte sentiamo parlare, nella vita, di cose brutte che accadono che ci sembra esserne immuni. Ma è successo anche a me. Non lo vorresti mai sentire: è un tumore dobbiamo operare, subito” ha dichiarato la showgirl in un post pubblicato sul suo profilo Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patrizia Pellegrino (@patpellegrino)

La Pellegrino è stata operata d’urgenza al rene e per fortuna è andata bene. L’esperienza del tumore le ha lasciato una cicatrice di 6 centimetri sul corpo, ma la ferita più grande è nell’anima. Patrizia infatti ha dichiarato di non vivere tranquilla nonostante l’esito positivo dell’intervento: “Questa volta è andata bene, la paura si quieta, anche se la notte torna a mostrare la sua brutta faccia. Mi sveglio almeno tre o quattro volte, con la tachicardia per il panico” ha confidato ai suoi followers.

La conduttrice tv partenopea, parlerà dalla D’Urso anche della solitudine che ha provato durante il ricovero. Per le restrizioni dovute al covid, infatti, nessuno dei suoi familiari è potuto starle accanto, né il suo compagno Giampaolo, né i suoi tre figli Tommaso, Arianna e Gregory. Inoltre, manderà anche un messaggio per promuovere la prevenzione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patrizia Pellegrino (@patpellegrino)