Caterina Sbaraglia, chi è la baby attrice di Svegliati amore mio

0
312

Cosa sapere su Caterina Sbaraglia, chi è la baby attrice di Svegliati amore mio e Ti presento Sofia: età e carriera.

(screenshot video)

Interpreta Sara Santoro, la bambina affetta da un grave male nella fiction Svegliati amore mio, con Sabrina Ferilli ed Ettore Bassi. Lei è Caterina Sbaraglia, una piccola attrice che sta facendo davvero molto parlare di sé. La baby attrice ha anche interpretato il ruolo di Sofia nel film Ti presento Sofia, regia di Guido Chiesa.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo -> Sabrina Ferilli: perché l’attrice non ha figli

In questa ultima pellicola, ha avuto la possibilità di recitare al fianco di due grandi attori italiani come Fabio De Luigi e Micaela Ramazzotti. Alla sua uscita nel 2018, la pellicola fu il maggior successo italiano della stagione con un box office di € 1.575.608 raggiunto nei primi cinque giorni di programmazione.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo -> Svegliati Amore Mio, anticipazioni sulla nuova fiction di Canale 5

Cosa sapere su Caterina Sbaraglia, baby attrice già amatissima

Molti apprezzarono proprio il ruolo di Caterina Sbaraglia, attrice navigata a dispetto dei suoi dieci anni. In quella che è stata la sua pellicola d’esordio, Caterina Sbaraglia ha interpretato il ruolo di una bimba di nove anni ben lontana da stereotipi e cliché riguardanti la sua età, mentre nella serie televisiva Svegliati amore mio, che Canale 5 manda in onda a partire da marzo 2021, è la 12enne figlia di Nanà Santoro, Sabrina Ferilli nella fiction, che è colpita dalla leucemia.

La ragazzina si è ammalata a causa delle polveri sottili dell’acciaieria vicino casa. Qui lavora suo papà Sergio. Una prova intensa e di maturità quella di Caterina Sbaraglia in questa fiction, a dispetto davvero della sua età. Sono in molti a essere convinti che se queste sono le premesse della bambina sentiremo parlare anche in futuro. Anche noi siamo pronti a scommettere che davvero di lei sentiremo a lungo parlare per le sue grandi capacità attoriali.