Amici, perché Tommaso Stanzani non può essere ripescato

0
432

In tanti lo vogliono di nuovo nella scuola di Amici, vi spieghiamo perché Tommaso Stanzani non può essere ripescato.

(screenshot video)

Da più parti in questi giorni si grida allo scandalo: tantissimi sono i fan del talent show Amici di Maria De Filippi, ma anche gli addetti ai lavori, che non ci stanno. Sono state letteralmente alzate le barricate per sostenere che l’eliminazione di Tommaso Stanzani è stata un’ingiustizia. Il ragazzo è uscito dal talent nel terzo serale, ma in tantissimi ne riconoscono la bravura.

Leggi anche -> Amici serale, la sfida tra Deddy e Rosa finisce il lacrime: ecco il motivo

Il bolognese Tommaso Stanzani è stato uno dei ballerini della ventesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Ha fatto parte della squadra capitanata da Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, la quale lo ha voluto fortemente nella scuola. Addirittura si è parlato della possibilità che fosse lui a vincere il talent show, prima della clamorosa eliminazione.

Leggi anche -> Tommaso Stanzani: cosa sapere sul ballerino di Amici 20

Vi spieghiamo perché Tommaso Stanzani non può essere ripescato

Un’eliminazione che ha sollevato un vespaio di polemiche: “La persona più positiva là dentro, meritava la finale”, è sicuramente il commento più neutro che abbiamo trovato in Rete in queste ore. Altrimenti il contenuto della polemica è ben più forte: “Rosa vince contro Tommaso. Martina contro Serena. Questa giuria più che ad Amici dovrebbe guardare gli spettacoli al circo perché si trova sono con i clown come loro”, scrive un’utente.

Parole durissime, ma dopo la rabbia ha preso il sopravvento la speranza di rivedere Tommaso Stanzani nel talent show. Così ecco arrivare decine e decine di messaggi in Rete che si domandano se non sia possibile un ripescaggio come ad esempio già avvenuto in passato. Si tratta di una possibilità davvero remota nel caso specifico e non perché Tommaso non sia un allievo valido, come peraltro ha dimostrato, ma perché le stringenti norme anti Covid non permettono di fatto a chi è uscito dalla scuola di rientrarvi.