Lillo Petrolo: dopo il successo di LOL, stasera perde il montepremi ai Soliti Ignoti

0
190

Nei giorni in cui spopola su Amazon Prime nella prima stagione di LOL con il suo tormentone di Posaman, Lillo Petrolo è stato ospite stasera de I Soliti Ignoti. Inoltre sarà uno dei protagonista questa sera nel film su Rai1 “Modalità Aereo”.

 

Il caso mediatico degli ultimi giorni è LOL – Chi ride è fuori, primo show comico targato Amazon Prime Video che ha debuttato il 1 aprile sulla piattaforma, con le prime 5 puntato. Domani, 8 aprile, saranno pubblicate le ultime due, con la conduzione di Fedez e Mara Maionchi riesce ad avere un successone.

L’obiettivo dei dieci comici è non ridere, pena l’eliminazione dal gioco. Grande è stato l’entusiasmo di molti, soprattutto perché LOL ha rispolverato alcuni volti storici della comicità italiana, restituendoli in una nuova luce.

Durante la trasmissione dei Soliti Ignoti, Lillo ha un attimo di incertezza al momento del “dubbione”, quando per l’ultima volta il concorrente deve confermare la relazione parentale tra il parente misterioso e uno dei concorrenti. In palio c’erano 60.800 euro, per Fondazione Italiana per l’Autismo, che da fine marzo sta ricevendo i premi vinti dai concorrenti VIP dei Soliti Ignoti.

Lillo conferma che il concorrente numero 5 è il fratello del parente misterioso, ma sfortunatamente la sua intuizione è sbagliata.

Lillo Petrolo al programma LOL – Chi ride è fuori

Tra questi c’è sicuramente Lillo, pseudonimo di Pasquale Petrolo, ritenuto una delle rivelazioni del format che ha debuttato in questi giorni sulla piattaforma video di Amazon, grazie soprattutto al tormentone del personaggio di Posaman. Un successo che la Rai sembra voler intercettare, approfittando di una coincidenza, con la presenza di Lillo a I Soliti Ignoti nella puntata di oggi. Il concorrente infatti, usa il gioco condotto da Amadeus per pubblicizzare la messa in onda del film in prima serata “Modalità Aereo”, di cui è protagonista. (clicca qui per saperne di più sul LOL, il nuovo programma di Amazon Prime Video)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Frank Matano (@frankmatano)