Oggi ai Soliti Ignoti Giusi Buscemi: “Da casa è molto più difficile”

0
243

Oggi ai Soliti Ignoti c’è stata Giusy Buscemi ospite ai Soliti Ignoti, ma un dettaglio spiazza i fan: «È la prima volta che succede…». L’attrice Giusy Buscemi è l’ospite-detective del giorno, che gioca per devolvere il montepremi alla Fondazione Italiana per l’Autismo.

L’indagine di Giusy Buscemi oggi ai Soliti Ignoti è stata perfetta. L’attrice scopre tutte le identità degli ignoti e arriva alla fase finale con il super budget di 250mila euro. Prima dell’entrata del parente misterioso, Giusy commenta il suo percorso così: «Da casa è molto più difficile, mi sembrava complicatissimo. In presenza è stato più facile…». La modestia dell’ex Miss Italia conquista i fan.

E su Twitter piovono commenti: “Educata e modesta. È la prima volta che un vip dice che da casa è più difficile.” Giusy Buscemi, unte in modo astuto tutti gli aiuta, e riesce con intuito a indovinare tutti i giocatori. Nella fase finale del parente misterioso infatti la modalla gioca per 100mila euro. Sfortunatamente non riesce a indovinare. Ma in ogni caso ha conquistato il pubblico, per la sua bellezza e acutezza.

Domani si torna a giocare per la solidarietà con l’augurio di devolvere il montepremi vinto dai VIP alla Fondazione Italiana per l’Autismo. (clicca qui per saperne di più sulla Fondazione)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giusy Buscemi (@giusybuscemii)

Chi è Giusy Buscemi

Attrice, ex modella e vincitrice della 73° edizione di Miss Italia, ma oltre a essere molto bella, Giusy Buscemi ha dimostrato fin da subito di essere anche molto brava come attrice,

Giusy – all’anagrafe Giuseppina – Buscemi è nata a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, il 13 aprile 1993 e cresciuta a Menfi, sulla costa sud-occidentale della bellissima Sicilia. Ha frequentato il liceo scientifico di Sciacca per poi iscriversi alla facoltà di Letteratura, Musica e Spettacolo dell’Università La Sapienza di Roma. Da qui ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo facendo la modella e debuttando poi come attrice. Il 2012 è stato il suo trampolino di lancio, vincendo la 73° edizione di Miss Italia.

Il suo primo film di Giusy Buscemi è stato “Baci salati“, presentato al Taormina Film Fest, cui sono seguiti “Nero infinito” e “Fratelli unici”. Il regista Federico Rizzo l’ha scelta per il film “Il ragioniere della mafia“, e nel 2014 l’attrice ha preso parte alla nona stagione della serie televisiva “Don Matteo“.

Dopo quell’esperienza si è messa alla prova, e con successo, in altre serie: La Bella e la bestia, Un passo dal cielo, La dama velata, Il giovane Montalbano e Il paradiso delle signore nel ruolo di Teresa Iorio. Nel 2017 Giusy Buscemi è tornata al cinema, recitando in Smetto quando voglio – Masterclass e Smetto quando voglio – Ad honorem.

POTREBBE INTERESSARTI: Anticipazioni “Un Passo dal Cielo 6”, seconda puntata oggi su Rai 1

Per quanto riguarda la vita privata, Giusy Buscemi ha sposato il 13 maggio 2017 il regista Jan Maria Michelini con il quale ha avute due figli: Caterina Maria, nata nel 2018, e Pietro Maria, nel 2019. “È un uomo d’altri tempi – ha dichiarato l’attrice in un’intervista a proposito del marito -, un po’ anni Cinquanta, concreto e romantico”. Giusy Buscemi ha sempre desiderato una famiglia con tanti bambini e questo suo sogno – assieme a tanti altri – si è felicemente realizzato.