Isola dei Famosi, Brando Giorgi come in Cast Away: il motivo della scelta

Sale di nuovo la tensione tra i naufraghi dell’Isola dei Famosi di Playa Reunion, Brando Giorgi decide l’auto isolamento dal gruppo per continuare la competizione in autonomia.

Isola dei Famosi isolamento Brando Giorgi

In attesa dell’ottavo live dell’Isola dei Famosi, quello che lunedì 12 aprile deciderà chi tra Andrea Cerioli e Drusilla Gucci dovrà lasciare Playa Reunion, sale la tensione tra i naufraghi.

Ad accendere la miccia la clamorosa decisione di Brando Giorgi, tornato sull’isola principale dopo la dura esperienza post eliminazione a Parasite Island, di rompere in maniera netta e definitiva con il gruppo per vivere un’esperienza alla Cast Away. Solo contro tutti.

Una decisione inattesa, imprevista ma che ha un suo fondamento. L’attore di Roma ha vissuto malissimo il rapporto con gli altri concorrenti da subito. Appena arrivato ha cercato di imporre il suo punto di vista ma è stato respinto fino ad essere prima nominato e poi eliminato.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Isola dei Famosi, la dura reazione di Elisa Isoardi per l’esito del televoto: il motivo

Tornato in gara non ha mutato atteggiamento e lo scenario è rimasto cristallizato. Tanto cristallizato da rendere necessario un colpo di scena. Nella tarda serata di ieri, giovedì 8 aprile, come si evince dal video postato sul sito ufficiale del reality show, ha riunito i compagni di viaggio ed ha comunicato di voler vivere isolato dal gruppo, in una sua capanna, e di essere disposto a confrontarsi solo in favore di telecamera per non creare malintesi.

Isola Famosi, l’isolamento Brando Giorgi

La reazione alla decisione è, in maniera unanime, molto dura. Da chi la trova ridicola come Andrea Cerioli e chi come Francesca Lodo lo attacca sull’incapacità di socializzare per non tacere di chi, come Valentina Persia, lo biasima per la continua offerta di consigli non richiesti. Ma Brando non sente ragioni: “Baci e serenità” e si mette al lavoro sul proprio rifugio

Ma è proprio quando la questione si sposta sul piano pratico che il progetto Cast Away di Giorgi inizia a vacillare. Le risorse sono limitate, il fuoco resta in comune ed il fogliame usato dall’attore per la capanna è di fatto tolto al resto del gruppo.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Isola dei Famosi, Brando Giorgi: chi è il noto attore romano

E scattano nuove aspre tensioni. Tensioni che vengono alimentate dalla produzione che è costretta ad intervenire, per far si che il gruppo non muoia di fame. “In 15 anni di programma non era mai successo” spiega Thomas inviato sull’Isola per spiegare ai naufraghi come si pesca.

L’unico a schierararsi apertamente con la decisione di Brando Giorgi è Paul Gascoigne che lo sostiene, per quanto possibile vista la condizione della spalle, affermando di non sopportare le situazioni di tutti contro uno. Giorgi apprezza, “sei un angelo”. Che stia per iniziare una nuova alleanza?