Chi è Davide Banzato, il sacerdote ospite a Che Tempo Che Fa

0
266

Davide Banzato è stato ospite da Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa sabato scorso, 10 aprile. Racconta che giurò con rabbia: “Potrò fare di tutto nella vita, ma mai il sacerdote”

Davide Banzato entra a far parte del seminario minore di Padova per circostanze apparentemente casuali, incantato da una struttura con 7 campi da calcio e tanti giovani  spensierati durante i raduni diocesani. “La realtà mi si rivelò diversa quando mi trovai come seminarista sradicato dalla famiglia e ferito da un modello educativo fuori del tempo in una ‘campana di vetro‘, racconta Davide.

Però tutto migliorò quando durante le vacanze estive del seminario conobbe Chiara Amirante, la fondatrice della comunità Nuovi Orizzonti, guarita miracolosamente da due gravi malattie, tra cui una quasi completa cecità. La donna annunciava in strada la gioia dell’incontro con Cristo Risorto e da poco aveva iniziato ad accogliere i giovani dalle strade da qualunque disagio venissero (droga, prostituzione, alcolismo, sette sataniche…) per proporre loro un’alternativa concreta di vita: vivere alla lettera il Vangelo.

Il giovane Davide allora aveva solo 14 anni, era l’anno 1995, ma rimase folgorato da quell’incontro. Infatti da quel momento divenne chiara la sua strada: seguire Gesù nell’avventura iniziata da questa giovane ragazza romana.

Nonostante questa forte esperienza, arrivò a non sopportare più la vita in seminario. Alla fine della prima superiore infatti scelse di uscire e iniziò un periodo d’inferno. “Adesso voglio vedere se esisti! Farò tutto il contrario di quello che mi hanno insegnato… se ci sei sentirò la tua mancanza, se andrò avanti lo stesso, io non ho bisogno di te! Sono io il dio della mia vita!”, dice Davide uscendo dalla comunità.

E racconta che giurò con rabbia: “Potrò fare di tutto nella vita, ma ti giuro, mai farò il prete“. Visse così un anno fuori dal seminario, continuando però a vivere la vita eucaristica nel nome del Vangelo, “meditandolo la mattina prima di andare a scuola, scrivendomi una frase da vivere sul palmo della mano”, racconta Banzato.

A 18 anni però non ce la fa più e decide di lasciare tutto per vivere in Comunità da consacrato laico con promessa di povertà, castità, obbedienza e gioia.

C’era però dentro di lui un’intima spinta verso il sacerdozio che “con tutto me stesso coprivo e fuggivo terrorizzato”, commenta il giovane. Dopo un lungo cammino però pronuncia il suo “sì” il 7 dicembre 2005 diventando diacono.

“Il mio cuore è pieno di gioia e pace come non mai, nonostante le fatiche d’ogni giorno… ma ora non sono più io che comando, ho lasciato spazio a Dio ed ho una gioia che non posso fare a meno di testimoniare e di cercare di trasmettere a chiunque incontri!”, racconta il sacerdote.

Così Davide diviene l’involucro di un Gesù vivo e reale che opera nel quotidiano. “E’ incredibile e me ne sono reso conto in questi giorni… Ho passato un’estate intera in giro per l’Italia in diverse missioni di strada (Pistoia, Bisceglie, Fano, Loreto, Ragusa, Elba), ieri invece sono tornato da 10 giorni di missione nel centro storico di Roma con altri 405 giovani evangelizzatori di strada, ed ho visto la diversità dell’essere sacerdote in strada: Gesù stesso toccava i giovani nelle metro, nelle piazze, …bastava uno sguardo e loro stessi mi agganciavano per interrogarmi sul perché della mia vocazione o sull’esistenza di Dio, fino a chiedermi di confessarli là in un bar a 1.30 di notte!”, conclude orgoglioso Banzato.

POTREBBE INTERESSARTI: Sanremo 2022: spuntano i nomi dei possibili conduttori

Il libro di Davide Banzato: “Tutto ma prete mai”

Il sacerdote usa anche il programma di cui è stato ospite, Che Tempo Che Fa, per pubblicizzare il suo libro “Tutto ma prete mai. Una storia di ribellione e d’amore”, che uscirà nelle librerie martedì 13 aprile.

Una storia – insolita, appassionante e commovente – che parla della fatica di crescere e di riconoscere la propria vocazione, quale che sia; dell’importanza di avere dei maestri e dei modelli da seguire; della felicità che viene dall’affidarsi a chi ci ama sopra ogni cosa.

#Domenica 11 aprile Rai3 ore 20 sarò ospite a Che tempo che fa per presentare il nuovo libro #tuttomapretemai una storia…

Pubblicato da Davide Banzato su Sabato 10 aprile 2021