Gomorra – New Edition: le differenze con la vecchia versione

0
201

Gomorra torna in una nuova versione. Uno dei film più importanti del cinema italiano contemporaneo, adattamento del libro di Roberto Saviano e regia di Matteo Garrone, che racconta i sottili e spietati legami tra società e camorra, rivive con alcuni cambiamenti apportati dal regista romano: è “Gomorra New Version“.

Il film sarà presentato al pubblico con la messa in onda su Rai 3 venerdì 16 aprile alle 21.20. Il film andrà poi su RaiPlay ed è disponibile anche in DVD e Blu-Ray. Avrà pure un’uscita in sala, compatibilmente con la riapertura dei cinema.

Gomorra trama, cast e personaggi

Il film è ambientato a Napoli e Caserta e racconta cinque storie che s’intrecciano fra loro delineando in modo realistico il legame fra camorra e società. Alla base delle vicende la corsa al potere, i suoi abusi e i collegamenti con la camorra.

“Il film è contemporaneo perché i temi sono legati ai conflitti umani, quindi sono archetipi – ha rivelato Matteo Garrone – sceneggiando Gomorra abbiamo scelto di raccontare l’uomo, l’infanzia violata, toccando temi universali”. “Volevamo fare un film comprensibile alle persone – ha spiegato il regista – toccando le emozioni di qualsiasi spettatore nel mondo. Sono temi centrati sul male, sulle difficoltà del vivere: centrale è anche il rapporto del mondo circostante, della violenza, e dell’aspetto ingenuo e illusorio dei più piccoli.

POTREBBE INTERESSARTI: Uomini e Donne, il ritorno di Tina Cipollari: ecco il motivo dell’assenza

Ho sempre considerato il libro di Saviano una realtà oltre il realismo, come una sorta di grande fiaba nera, che quasi sconfina nella fantascienza: mi affascinò la grande potenza visiva e la grande umanità, a volte disumana, dei personaggi”, conclude il regista.