Addio a Charles Geschke, l’inventore del Pdf e fondatore di Adobe

0
107

È morto a 81 anni Charles Geschke, l’inventore del Pdf, il formato di documento conosciutissimo in tutto il mondo

Charles Geschke
Charles Geschke (screen)

Chiunque abbia un computer o uno smartphone almeno una volta nella vita si è trovato davanti a un Pdf, il Portable Document Format. Da venerdì l’uomo che lo ha creato, Charles Geschke, non c’è più, scomparso a 81 anni.

Il co-fondatore di Adobe è morto a Los Altos, nella baia di San Francisco, secondo quanto ha comunicato la stessa società. “Questa è un’enorme perdita per l’intera comunità Adobe e l’industria tecnologica”, è scritto in un’email inviata anche ai dipendenti della società per dare il triste annuncio.

Era in pensione dal 2000 e precedentemente era stato Coo di Adobe (società fondata da lui e da John Warnock nel 1982) dal 1986 al 1994. Nella primavera del 1989 aveva assunto la presidente della società.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Adriano Aguzzi, una pillola ci potrebbe salvare dal Covid-19

Charles Geschke, oltre al Pdf ha creato vari software

Charles Geschke
Charles Geschke premiato da Obama insieme al co-fondatore di Adobe (Getty Images)

Il suo ruolo e il suo impegno nella tecnologia era stato così importante e decisivo che ha cambiato il modo di lavorare nella creazione dei documenti digitali tanto che nel 2009, l’allora presidente americano Barak Obama, conferì sia a lui che a John Warnock il National Medal of Technology.

Adobe non è solo Pdf come ben sanno gli esperti e in tutti gli altri programmi dell’azienda c’è sempre stata la sua mano e la sua spinta “incessante all’innovazione”, ha scritto l’azienda. Illustrator, Premiere Pro e Photoshop sono infatti gli altri software nati anche con il suo importante contributo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milano incidente: donna in bici muore investita da una moto

Una vita dunque nella tecnologia e per la tecnologia il suo fine è sempre quello di facilitare e velocizzare le azioni di tutti a partire dalla comunicazione. Con i suoi software e la sua azienda ha dato posto un tassello fondamentale al mondo moderno che conosciamo oggi.