Texas: Tesla si schianta contro un albero, nessuno era alla guida

0
1849

Due persone hanno perso la vita in un incidente in Texas. Una Tesla è andata addosso ad un albero e si è incendiata. Alla guida non c’era nessuno.

incendio Tesla

In Texas due persone hanno perso la vita a bordo di una Tesla Model S. Secondo la polizia, intervenuta al momento dell’incidente, alla guida non c’era nessuno. I due passeggeri che purtroppo hanno perso la vita nell’impatto erano seduti uno nel posto del passeggero affianco al guidatore e l’altro dietro.

Leggi anche -> Aosta, 32enne romena trovata morta in bagno

L’impatto della Tesla

A riportare le dinamiche dell’incidente il Wall Street Journal, secondo il quale il veicolo stava viaggiando ad elevata velocità a nord di Houston quando si è schiantato contro un albero a bordo della carreggiata ed ha preso fuoco. E’successo a poche centinaia di metri dall’abitazione di uno dei due passeggeri, in una strada senza uscita.

L’incendio è stato causato dalla combustione delle batterie che a seguito dei tentativi di spegnimento da parte dei pompieri locali continuavano a prendere fuoco. L’incendio è stato estinto solamente dopo 4 ore. Per domare le fiamme sono stati necessari 120.000 litri di acqua.

Gli investigatori stanno indagando sulla vicenda e cercando ci capire se il sistema di assistenza di guida fosse attivo al momento dell’urto. Data la posizione in cui sono stati ritrovati i corpi è probabile che fosse stato attivato questo tipo di guida. Secondo quanto si legge nel sito di Tesla il sistema assistenza di guida non rende le auto pienamente autonome, pertanto è ancora necessaria la supervisione del conducente. Ci sono dei sistemi di protezione a bordo del veicoli volti proprio ad evitare che il sistema di guida automatico si attivi, c’è da capire se questi sistemi hanno funzionato o meno.