Terrence Clarke, chi era la promessa del basket NBA morto in un incidente

0
133

Lutto per il decesso del giovane Terrence Clarke, chi era la promessa del basket NBA morto in un incidente a soli 19 anni.

(Andy Lyons/Getty Images)

Terrence Clarke, un giocatore di basket di 19 anni che giocava per l’Università del Kentucky e che aveva recentemente firmato per il Draft NBA, è morto in un incidente stradale giovedì. Lo ha confermato la polizia di Los Angeles. Il giovane cestista era considerato una delle grandi promesse del futuro del basket statunitense.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Martina Trevisan, la tennista italiana e l’impresa al Roland Garros

L’incidente è avvenuto intorno alle 14:00 ora locale, dopo che Clarke non ha rispettato un semaforo rosso e la sua auto si è scontrata con un veicolo che tentava di svoltare a sinistra, ha detto a CBS News un portavoce della divisione Valley Traffic della polizia di Los Angeles. Il poliziotto stradale ha citato filmati catturati dalla telecamera di sicurezza di un residente. Il veicolo di Clarke ha poi colpito un palo della luce e un muro di mattoni, ha detto ancora il portavoce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Gianluigi Quinzi, che fine ha fatto l’ex promessa del tennis azzurro

Il dramma della morte di Terrence Clarke scuote il mondo del basket

Clarke è stato trasportato al Northridge Hospital dove è morto per le ferite riportate, ha detto il portavoce delle forze dell’ordine. Nessun altro è stato ferito. L’allenatore del Kentucky John Calipari in una dichiarazione si è detto devastato dall’accaduto: “Un giovane che tutti amiamo ha perso la vita troppo presto, uno con tutti i suoi sogni e le sue speranze davanti a sé”. Quindi ha ricordato carisma e forte personalità del giovane talento del basket morto in maniera così prematura.

Il compagno di squadra Isaiah Jackson su Instagram ha pubblicato una foto che lo ritrae insieme al ragazzo scomparso, sottolineando: “Non ci sono parole per spiegare quello che è accaduto”. Il cordoglio è davvero grande e unanime: “Vorrei poterti abbracciare un’ultima volta fratello”, ha detto un altro compagno di squadra, Keion Brooks Jr. A marzo Terrence Clarke, che dopo un buon avvio di stagione era reduce da un infortunio, aveva firmato un precontratto con un procuratore di basket NBA.