Oscar 2021, Italia a mani vuote: ecco tutti i vincitori

0
122

L’Italia torna dalla cerimonia degli Oscar 2021 senza statuette: scopriamo tutti i vincitori della 93esima edizione del prestigioso evento.

i vincitori degli oscar 2021
Credit: Todd Wawrychuk/A.M.P.A.S. via Getty Images

Nonostante le tre candidature, la notte degli Oscar 2021 ha avuto per l’Italia un sapore amaro. Il nostro Paese è infatti tornato da Los Angeles a mani vuote: niente da fare per Laura Pausini, in lizza per la miglior canzone originale con la sua “Io sì”, tratta dal film La vita davanti a sè di Edoardo Ponti, come anche per Dalia Colli, Francesco Pegoretti e Mark Coulier candidati per il miglior trucco con il film Pinocchio di Matteo Garrone, e per Massimo Cantini Parrini in lizza per i migliori costumi, sempre con Pinocchio.

Laura Pausini ha commentato sui social il mancato trionfo dicendosi comunque orgogliosa di essere stata nominata e di aver fatto parte “di un progetto così speciale”. “Aver cantato sul palco dell’Academy – ha scritto – è un sogno che mai avrei potuto sperare si avverasse”. La cantante ha spiegato che un giorno potrà raccontare a sua figlia di aver vissuto la straordinaria esperienza: “Le racconterò il sogno di una notte… incredibile!”

Ti potrebbe interessare anche -> Incredibile Laura Pausini, dalle polemiche del GFVip a candidata all’Oscar

La 93esima edizione degli Academy Awards ha visto su tutti il trionfo di Nomadland, che ha conquistato alcuni dei premi principali: miglior film, miglior attrice protagonista e miglior regia. La regista cinese del film, Chloé Zhao, è la prima donna asiatica a conquistare il prestigioso riconoscimento. Ad aggiudicarsi invece la statuetta per il miglior attore protagonista è stato Anthony Hopkins, grazie al film The Father. La cerimonia di premiazione degli Oscar 2021 si è svolta tra le 2 e le 5 italiane nel rispetto delle misure anti-Covid: si è trattato del primo grande evento in presenza in tempo di pandemia.

Tutti i vincitori degli Oscar 2021

Di seguito l’elenco di tutti coloro che si sono aggiudicati la tanto ambita statuetta degli Oscar 2021.

  • Miglior film: Nomadland
  • Miglior regia: Chloé Zhao (Nomadland)
  • Miglior attore: Anthony Hopkins (The Father)
  • Miglior attrice: Frances McDormand (Nomadland)
  • Miglior attore non protagonista: Daniel Kaluuya (Judas and the Black Messiah)
  • Miglior attrice non protagonista: Yuh-Jung Youn (Minari)
  • Miglior film internazionale: Un altro giro (Thomas Vinterberg)
  • Miglior film d’animazione: Soul (Pete Docter e Dana Murray)
  • Miglior corto d’animazione: Se succede qualcosa vi voglio bene di Michael Govier e Will McCormack
  • Miglior sceneggiatura originale: Emerald Fennell (Una donna promettente)
  • Miglior sceneggiatura non originale: Christopher Hampton e Florian Zeller (The FatherNulla è come sembra)
  • Miglior cortometraggio: Due Estranei (Travon Free e Martin Desmond Roe)
  • Miglior scenografia: Donald Graham Burt e Jan Pascale (Mank)
  • Migliori costumi: Ann Roth (Ma Rainey’s black bottom)
  • Miglior documentario: Il mio amico in fondo al mare di Pippa Ehrlich, James Reed e Craig Foster
  • Miglior cortometraggio: Colette di Anthony Giacchino e Alice Doyard
  • Miglior sonoro: Nicolas Becker, Jaime Baksht, Michelle Couttolenc, Carlos Cortés e Phillip Bladh per Sound of Metal
  • Miglior fotografia: Erik Messerschmidt (Mank)
  • Miglior montaggio: Mikkel E. G. Nielsen (Sound of metal)
  • Migliori effetti speciali: Andrew Jackson, David Lee, Andrew Lockley e Scott Fisher (Tenet)
  • Miglior trucco e acconciatura: Sergio Lopez-Rivera, Mia Neal e Jamika Wilson (Ma Rainey’s black bottom)
  • Miglior colonna sonora: Trent Reznor, Atticus Ross e Jon Batiste (Soul)
  • Miglior canzone: Fight for you (Judas and the Black Messiah)