Gianni Minà e Maradona, nuovo libro del giornalista sul Pibe de oro

0
1015

Gianni Minà, nuovo libro su Maradona annunciato oggi su Facebook dal giornalista. Uscirà in una data storica per Napoli

Maradona e Gianni Minà (foto Facebook)

Gianni Minà ha sempre avuto un grande rapporto con Napoli e il Sud, con tutto il Sud, in particolare quello dell’America. Da giornalista ha intervista e raccontato le vicende dei più grandi personaggi della città partenopea, da Pino Daniele a Massimo Troisi. Leggi Napoli dici Maradona, e anche con il grande numero 10 ha avuto un rapporto speciale, forse addirittura privilegiato.

“Con Maradona il mio rapporto è stato sempre molto franco. Io rispettavo il campione, il genio del pallone, ma anche l’uomo, sul quale sapevo di non avere alcun diritto, solo perché lui era un personaggio pubblico e io un giornalista”, scrisse su Facebook la sera della scomparsa di Diego.

Sempre dal social oggi ha dato un’altra notizia. È in uscita un nuovo libro su Diego Armando Maradona. Si intitola Maradona, non sarò mai un uomo comune, riprendendo la frese che meglio sintetizza cos’è stato Maradona e che Diego pronunciò in riferimento sé stesso. Il calcio al tempo di Diego è il sottotitolo e sarà nelle librerie per la casa editrice Minimun fax non un giorno qualsiasi ma il 10 maggio prossimo, anniversario del primo storico scudetto del Napoli del 1987.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, scudetto in albergo domenica 2 maggio: ecco l’ipotesi

Gianni Minà, una vita in Rai e per il Sudamerica

Controllo delle copie staffetta per il libro su Diego…

Pubblicato da Gianni Minà su Martedì 27 aprile 2021

 

Gianni Minà, classe 1938, per la Rai ha firmato importantissimi servizi e reportage. Dopo quasi vent’anni di precariato fu assunto dal Tg2 nel 1976 raccontando la boxe. Due anni dopo, durante i mondiali di calcio del 1978 in Argentina, fu espulso da una conferenza stampa perché fece una domanda sui desaparecidos a Carlos Alberto Lacoste, presidente del comitato organizzatore del mondiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Real-Chelsea, dove vederla. Tuchel contro il palmares di Zidane

Nel 1981 il presidente della Repubblica Pertini gli consegnò il premio Saint Vincent come migliore giornalista televisivo dell’anno. Tra i programmi storici per la Rai ha realizzato Alta classe e Un mondo nel pallone, Ieri, oggi… domani? e Blitz. Il primo grande reportage su Maradona è datato 2001, anno ufficiali del ritiro dal calcio. Il titolo era lo stesso del libro, una sorta di confessione di più di un’ora.