Inter, scudetto in albergo domenica 2 maggio: ecco l’ipotesi

0
120

L’Inter potrebbe laurearsi Campione d’Italia il giorno dopo aver giocato a Crotone. Quali sono le combinazioni vincenti

Inter scudetto
Getty Images

Le mani sono sullo scudetto, il titolo tricolore è lì ma non è stato ancora agguantato finché la matematica non lo sentenzia. Dopo undici anni e nove vittorie consecutive della rivale di sempre Juventus, l’Inter del tecnico Antonio Conte e di Lukaku si appresta a vincere il suo 19esimo scudetto.

Il titolo potrebbe arrivare già domenica prossima, alla 34esima giornata di campionato, cinque prima della chiusura. Al momento i nerazzurri hanno 79 punti, 11 di vantaggio sull’Atalanta e potrebbero laurearsi Campioni d’Italia senza essere in campo.

Ovviamente come andrà domenica dipenderà molto anche dal risultato della Dea. La prossima giornata di campionato prevede tre anticipi di sabato. Oltre a Milan – Benevento delle 20.45 alle 18.00 è in programma Hellas Verona – Spezia e Crotone – Inter. Se dalla trasferta calabrese dovesse arrivare la vittoria bisognerà poi attendere il risultato dell’Atalanta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Real-Chelsea, dove vederla. Tuchel contro il palmares di Zidane

Inter, è scudetto anche con un’altra combinazione

Inter Shakhtar Donetsk streaming

La seconda classificata domenica alle 15.00 è impegnata a Sassuolo. Se dovesse perdere, con la vittoria del giorno precedente dell’Inter, la classifica vedrebbe la squadra di Conte allungare di più 14 punti, a quattro giornate dal termine. E poco importa se una o tutte le classificate al terzo posto con 66 punti (Napoli, Juventus e Milan), dovessero vincere i propri incontri. Con l’Inter a 82 punti e un’eventuale nuova seconda classificata a 69, il vantaggio sarebbe tale da consegnare comunque lo scudetto ai milanesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio-Milan: moviola Var, Orsato sotto accusa

C’è ancora un’altra combinazione che potrebbe dare lo scudetto all’Inter. I festeggiamenti potrebbero partire anche se a Crotone finisse in parità con Atalanta sconfitta e nessuna vittoria Napoli, Juventus e Milan. In questo caso l’Inter andrebbe a 80 punti e l’Atalanta resterebbe a 68. Un vantaggio di 12 punti che garantirebbe comunque il titolo anche se all’ultima Inter e Atalanta dovessero arrivare a pari punti perché i primi vincono gli scontri diretti.