Cuori di biscotto in tutta Italia, la campagna Telethon per la Festa della Mamma

0
141

Cuori di biscotto in tutta Italia, la campagna Telethon in occasione della Festa della Mamma e l’importanza della solidarietà.

Telethon Giancarlo Magalli
Telethon Giancarlo Magalli (Getty Images)

Aiutare la Ricerca, sempre. Quando si può, dove si può, qualsiasi occasione diventa importante per aiutare la Ricerca scientifica. Mai, come in questo anno e mezzo di pandemia, ne aveva potuto comprendere la straordinaria importanza. Soltanto nell’emergenza sanitaria ne abbiamo potuto cogliere la sua essenza, la sua presenza indispensabile.

Ti potrebbe interessare anche -> A Torino il primo parto al mondo di una donna con sindrome di Alstrom

Sabato e domenica, in prossimità della Festa della Mamma, ritornano i “Cuori di biscotto” della Fondazione Telethon. Anche quest’anno la campagna di primavera “Io per lei” della Fondazione è dedicata alle mamme, nata trent’anni fa dall’iniziativa di un gruppo di mamme dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm). Tutte insieme, sempre, per combattere una comune battaglia: quella contro le malattie rare.

Su www.telethon.it è possibile conoscere le modalità di distribuzione o richiedere i Cuori di biscotto nella sezione dello shop solidale. In tutta Italia sarà infatti possibile trovare più di 1.300 punti di raccolta dove circa 4mila volontari di Fondazione Telethon, UILDM, Avis Volontari Italiani Sangue, Anffas – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e / o Relazionale, UNPLI – Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia – e Azione Cattolica distribuiranno i Cuori di biscotto con una donazione minimi di 12 euro.

Ti potrebbe interessare anche -> Malattie genetiche rare, Telethon premia l’Irccs Fondazione Stella Maris

I “Cuori di biscotto” del biscottificio Grondona 

Sono esattamente sei anni che i “Cuori di biscotto” Grondona sostengono la ricerca Telethon nell’ambito della campagna di primavera “Io per lei”. I “Cuori di biscotto” Grondona saranno, per l’occasione, confezionati in tre eleganti scatole nella latta da collezione, disegnate in esclusiva per l’evento dall’artista Annalisa Beghelli.

Sono tre le varianti di gusto, tutti gli stessi altrettanti diversi colori: l’azzurro per i biscotti al cacao con gocce di cioccolato, il giallo per i biscotti con gocce di cioccolato e l’arancione per i biscotti con arance di Sicilia. Ogni scatola conterrà 18 biscotti, per un peso complessivo di 300 grammi, da gustare in ogni momento della giornata.

I “Cuori di biscotto” sono il simbolo di un piccolo, sincero atto d’amore nei confronti di tutte le mamme, quei cuori di biscotto sono i cuori di tanti bambini colpiti da malattie genetiche rare, cuori pulsanti che non si lasciano piegare dalla malattia. Quei cuori di biscotto sono simbolicamente l’energia vitale che doniamo a tutti i fortissimi malati ed alle loro fortissime famiglie. Come la pandemia di Covid – 19 ci ha insegnato, se tutti noi aiutiamo la Ricerca tutti insieme ne usciremo vincitori. Tutti insieme.