Incidente a San Vito di Altivole: 19enne muore tra le fiamme della sua auto

0
371

Una ragazza di 19 anni ha perso la vita in un terribile incidente verificatosi a San Vito di Altivole: mentre si recava a lavoro è uscita fuoristrada con la sua auto ed è morta carbonizzata. 

incidente a san vito di altivole, 19enne muore tra le fiamme
Credit: Pixabay (foto di repertorio)

Tragico incidente mortale a San Vito di Altivole, in provincia di Treviso. Un auto all’alba di oggi, martedì 4 aprile, intorno alle 5.45, mentre percorreva via degli Alpini, è uscita di strada e ha preso fuoco dopo aver sbattuto contro un muretto in cemento di un accesso carrabile situato a bordo della carreggiata. La conducente del mezzo è morta carbonizzata tra le fiamme. All’interno dell’auto, una Fiat Punto, non erano presenti altre persone.

Ti potrebbe interessare anche -> Lecce, ucciso a colpi d’arma da fuoco ex maresciallo dei carabinieri

Incidente a San Vito di Altivole: la tragica morte di Elisa Girolametto

La vittima è Elisa Girolametto, una ragazza di soli 19 anni. Secondo quanto emerso dalle prime informazioni viveva a Riese Pio X e stava andando a Montebelluna per il suo tirocinio pratico universitario in una struttura per anziani. A causa di una fuoriuscita autonoma dall’auto, le fiamme sono divampate subito dopo lo schianto e non le hanno lasciato scampo. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco di Castelfranco per spegnere l’incendio e recuperare il corpo senza vita della giovane dalle lamiere.

Ti potrebbe interessare anche -> Prato, morire di lavoro a 23 anni: Luana, uccisa per un incidente in fabbrica

Il personale del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Presenti sul luogo della tragedia anche i volontari di Asolo e i Carabinieri della stazione di Riese Pio X. Le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente. Non è ancora chiaro il motivo per cui la ragazza abbia perso il controllo della sua auto: al momento si ipotizza un colpo di sonno improvviso, un malore o una tragica distrazione. La salma della vittima è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Castelfranco.