Giorgia Meloni ospite a Verissimo: scatta il boicottaggio della trasmissione

0
231

Giorgia Meloni è ospite questo pomeriggio nel salotto di Silvia Toffanin. Rivolta social nei riguardi della trasmissione: “che caduta di stile”.

(Screenshot Instagram)

La leader di Fratelli d’Italia ospite questo pomeriggio, 8 maggio, di Silvia Toffanin si racconta in un’intervista inedita in cui c’è poco spazio per la politica. Un ritratto quello che propone Verissimo, insolito e che mira a presentare Giorgia Meloni come madre, figlia e donna e non solo come politica. Il mondo social, però, non ha gradito la scelta dell’ospitata e insorge chiedendo il boicottaggio della puntata.

Leggi anche -> Coprifuoco, Di Maio guarda al 16 maggio per superarlo: “Data possibile”

Meloni ospite a Verissimo: “Che caduta di stile”

Giorgia Meloni lascia per un pomeriggio i panni della politica e si apre in un’intervista accorata nel salotto di Silvia Toffanin. Secondo le anticipazioni della puntata, la leader di Fratelli d’Italia si lascerà andare ad un racconto senza freni sulla sua vita privata e aprirà una finestra con i telespettatori mostrandosi anche fragile e suscettibile.

Dalle prime immagini che circolano su internet, vediamo infatti una Giorgia Meloni insolita, addirittura in lacrime. Dalla sua infanzia, passando per il bullismo, fino al difficile rapporto con il padre, la leader politica confiderà ai telespettatori tutte le problematiche che ha dovuto affrontare nella sua vita privata mentre cercava di costruirsi la sua carriera lavorativa.

La scelta dell’intervista, però, non è piaciuta affatto al popolo dei social, il quale non si è lasciato intenerire nemmeno dalle lacrime della Meloni. In queste ore, infatti, sono moltissimi i commenti “al veleno” che si susseguono sotto il post della pagina ufficiale Instagram di Verissimo. “Perché dare ancora voce a questi personaggi?”, “che imbarazzo per la televisione italiana”, “dovrebbe lavorare invece che raccontare la sua vita in tv”, sono solo alcuni dei commenti apparsi subito dopo il lancio della notizia.

Leggi anche -> Ddl Zan, cos’è e cosa prevede la legge contro l’omofobia

Ma non solo, c’è chi addirittura ha lanciato l’idea di boicottare la puntata di questo pomeriggio per evitare che lo share si innalzi. Tra i commenti apparsi sul web, c’è anche chi però difende la Meloni, cercando di tracciare una differenza tra la carriera e la vita privata della donna: “Potete non condividere le sue stesse ideologie politiche, ma questo non significa che non sia una donna vissuta” scrive ad esempio Antonia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)