Greta Scarano: perché l’attrice non è sposata e non ha figli

0
670

Protagonista di ‘Chiamami ancora amore’ e ‘Speravo de morì prima’, Greta Scarano: perché l’attrice non è sposata e non ha figli.

(screenshot video)

Forse è l’attrice italiana del momento: dopo aver recitato nel ruolo di Antonia nel Metodo Catalanotti, ultimo episodio del Commissario Montalbano, Greta Scarano è apparsa in una serie di fiction di un certo successo, a partire da ‘Speravo de morì prima’, la mini serie dedicata alla figura dell’ex capitano della Roma, Francesco Totti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>> Montalbano, l’ultimo episodio: Il metodo Catalanotti

In queste settimane, va invece in onda una fiction Rai che sta riscuotendo un certo successo: si tratta di “Chiamami ancora amore”, in cui l’attrice interpreta Anna, compagna di vita di Enrico, personaggio interpretato da un altro bravissimo attore romano, ovvero Simone Liberati. Con la fama, arrivano anche le domande sulla vita privata di Greta Scarano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>> Greta Scarano, chi è il fidanzato e regista Sydney Sibilia

La vita privata di Greta Scarano: lei risponde alle domande su matrimonio e figli

Greta Scarano, chi è l'attrice del Metodo Catalanotti (Getty Images)

Domande a cui la stessa attrice ha risposto in una recente intervista televisiva rilasciata alla trasmissione di Raiuno ‘Oggi è un altro giorno’. Come noto, l’attrice è infatti felicemente fidanzata con il regista Sidney Sibilia, uno dei più amati della sua generazione. Ma di matrimonio non se ne parla: “Mi sono sposata già 3 o 4 volte sul set, non ho il pallino del matrimonio. Sin dai tempi di Romanzo Criminale mi sono vestita di bianco, ma anche prima non sono mai stata quella che si voleva sposare. Non è un mio desiderio, non lo è mai stato”.

Diverso il discorso quando Greta Scarano sceglie di parlare dei figli che non ha mai avuto. Spiega infatti l’attrice che questa sua scelta non è stata semplice da prendere: “Non ne ho, non perché non li abbia voluti ma perché non è capitato”. Poi aggiunge: “Pensavo che avere un figlio mi avrebbe potuto ostacolare, in realtà non è così perché conosco molte colleghe attrici che, dopo essere diventate mamme, hanno fatto moltissimi lavori meravigliosi”. Non nasconde però di essere anche disposta a convolare a nozze, se questo fosse necessario per adottare un figlio. Insomma, l’attrice è comunque pronta a fare la mamma.