Nuoro, pakistano ferisce la ex e uccide il figlio di lei

0
248

E’ caccia all’uomo in tutta l’Ogliastra, in provincia di Nuoro: un 29enne pakistano ha ferito la ex e ucciso il figlio di lei prima di darsi alla fuga

(Getty Images)

Appena pochi giorni fa una guardia giurata di Torino ha ucciso l’ex moglie, che voleva costruirsi una nuova vita con un’altra persona, esplodendole contro otto colpi, di cui quattro a “bersaglio”, con la pistola d’ordinanza: oggi un 29nne di nazionalità pakistana ha ferito con un coltello la ex compagna di 50 anni, originaria di Tortolì, e ha ucciso il figlio 19enne della donna che era intervenuto per difenderla. E’ accaduto a Tortolì, in Ogliastra, in provincia di Nuoro. L’omicida si è poi dato alla fuga ed è attivamente ricercato.

LEGGI ANCHE –> Russia, sparatoria in una scuola: 11 morti e 32 feriti

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, l’uomo, arrestato di recente per maltrattamenti e destinatario del divieto di avvicinamento al domicilio dell’ex compagna, si sarebbe introdotto nottetempo nell’appartamento della donna per poi accoltellarla. La donna, Paola Piras, è rimasta gravemente ferita ed è ricoverata in ospedale.

Nuoro, pakistano ferisce la ex e uccide il figlio di lei: è caccia all’uomo

Come anticipato nel primo paragrafo il figlio 19enne della donna, Mirko Farci, è rimasto ucciso nel tentativo di difendere dall’aggressione la madre. Le forze dell’ordine stanno perlustrando a palmo a palmo tutta l’Ogliastra per rintracciare il cittadino pakistano che dopo l’omicidio si è dileguato facendo perdere le proprie tracce.

LEGGI ANCHE –> Covid: 6 dosi di vaccino Pfizer iniettate per errore ad una ragazza

Sulla scena del crimine, in via monsignor Virgilio, nella casa della donna, in pieno centro, si sono si sono prontamente recati i Carabinieri, la Polizia e la Guardia di finanza, coordinati dalla Pm della Procura della Repubblica di Lanusei Giovanna Morra.