Meteo, una nuova perturbazione sull’Italia: allerta gialla su tre regioni

0
521

Una nuova perturbazione atlantica piomba sull’Italia e si somma a quella esistente generando maltempo diffuso al Nord e al Centro ed instabilità: sono queste le principali previsioni meteo di venerdì 14 maggio dell’Aeronautica Militare, del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile e del meteorologo Mario Giuliacci. Vediamole nei dettagli

Previsioni Meteo Giuliacci 14 maggio

Partiamo dai dati presenti nel bollettino ufficiale del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, emesso la sera del 13 maggio e valido per tutta il giorno di venerdì 14 maggio. E’ presente un avviso di meteo avverso con annessa allerta gialla, per rischio idrogeologico derivante dalle forti piogge, su Lombardia, Veneto e Lazio . Il resto della cartina dell’Italia è verde e pertanto non sono attive altre segnalazioni specifiche.

Il servizio meteo dell’Aeronautica Militare

Passiamo poi alle informazioni del bollettino ufficiale del servizio meteo dell’Aeronautica Militare del 14 maggio dove troviamo cosa succede nelle singole regioni e quali sono i livelli previsti delle temperature minime e delle temperature massime.

Nord Italia: – Allerta meteo di livello giallo su Lombardia e Veneto. Cielo molto nuvoloso su tutto il resto del quadrante ed in particolare sulle regioni orientali con piogge e temporali diffusi. Dal primo pomeriggio i rovesci si estenderanno a tutto il settore.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Ambiente: le microfibre delle mascherine inquinano il mare

Centro Italia e Sardegna: – Allerta meteo di livello giallo sul Lazio. Molto nuvoloso su tutto il quadranta già dalle prime ore del mattino con rovesci e temporali su Toscana e Sardegna. Copertura in intensificazione dal primo pomeriggio con piogge sparse su tutto il settore.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Bandiere Blu 2021: 416 spiagge da sogno

Sud Italia e Sicilia: – Cielo da velato a nuvoloso su Campania e Calabria con rovesci diffusi e temporali sparsi. Bel tempo sul resto del settore ma con aumento della nuvolosità dal tardo pomeriggio anche se in un contesto prevalentemente asciutto.

Previsioni Meteo 14 maggio: il video del meteorologo Giuliacci

Le temperature minime sono stazionarie su tutto il Paese ed all’interno della media stagionale. Fanno eccezione la diminuzione prevista su Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige e l’aumento sulla Sardegna. Le temperature massime sono in diminuzione su tutta Italia ad eccezione della Sicilia dove è previsto un lieve aumento.