Reggio Emilia, 15enne muore nel sonno dopo suo nonno

0
383

Reggio Emilia, il bambino di 15 anni è stato ritrovato senza vita si chiamava Andrea Tonelli, non aveva alcun problema di salute.

Reggio Emilia, Andrea Tonelli muore all'età di 15 anni nel sonno, 24 ore dopo la morte di suo nonno (La Repubblica)
Reggio Emilia, Andrea Tonelli muore all’età di 15 anni nel sonno, 24 ore dopo la morte di suo nonno

Ci troviamo dinanzi ad un episodio inspiegabile, un ragazzo di 15 anni è morto nel sonno, a causa di un arresto cardiaco nel Reggiano. Si chiamava Andrea Tonelli, nel pomeriggio avrebbe dato l’ultimo saluto a suo nonno.

Brenno Lolli, di 82 anni venuto a mancare dopo aver combattuto una lunga malattia, il ragazzo era della frazione de La Brugna, tra Vezzano e Casina, era a casa dei nonni insieme alla madre Silvia e alla sorella Giorgia.

Frequentava il primo superiore nell’istituto Nobili di Reggio, Andrea non aveva patologie, giocava a calcio per le Terre Matildiche, praticava ciclismo e andava spesso in mountain bike.

Verso le otto del mattino i suoi familiari hanno lanciato l’allarme, proprio quando hanno appreso che il ragazzo non si è più alzato dal letto. L’elisoccorso è giunto sul posto in maniera urgente da Parma, i sanitari hanno cercato di rianimare il ragazzo.

A circa 24 ore dalla morte del nonno, saranno celebrati i funerali del suo caro nipote, proprio nella stessa chiesa dove un giorno prima si è celebrato il funerale di suo nonno.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Un fulmine lo colpisce mentre gioca a calcio, muore un bambino di 9 anni

Reggio Emilia, Andrea Tonelli verrà seppellito nello stesso cimitero di suo nonno

Tutta la comunità cittadina si è stretta attorno ai famigliari del piccolo Andrea, tutti sono rimasti senza parole dinanzi al mistero della morte. I genitori sono smarriti, così come l’intero Comune che sta piangendo la perdita di Andrea.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Palermo, giovane muore in piazza Virgilio: ipotesi suicidio

Il 15enne ha raggiunto suo nonno Brenno Lolli, di 82 anni, scomparso 24 ore prima, un dolore che sembra non avere fine per la famiglia Tonelli, la quale è sorretta da tutta la comunità cittadina.

Anche il primo cittadino si è stretto alla famiglia di Andrea, dichiarando le sue più sentite condoglianze alla madre e al padre, alla sorella e a tutti i componenti della famiglia che stanno vivendo questo lutto straziante.

Ripone molta fiducia nella comunità, la quale si è sempre mostrata unita e preparata in situazioni difficili, lo stesso si augura che sia per la sua amministrazione comunale.