Franco Battiato e l’enigma della malattia: dal ritiro dalle scene alla morte

0
231

Franco Battiato è morto dopo una lunga malattia: negli ultimi anni sono circolate numerose indiscrezioni sul suo stato di salute, che però non sono mai state confermate. Il Maestro non compariva in pubblico da anni.

morto battiato: la sua malattia
Credit: Tullio M. Puglia/Getty Images

L’Italia è in lutto per l’improvvisa morte di Franco Battiato. L’artista, che secondo le indiscrezioni lottava da tempo con una grave malattia, è deceduto all’età di 76 anni in Sicilia nella sua residenza di Milo, ex castello della famiglia Moncada. A confermare la triste notizia sono stati i suoi cari, annunciando che i funerali saranno svolti in forma privata.

Battiato è stato uno dei cantanti più poliedrici della musica italiana: nel corso della sua lunga carriera ha sperimentato una grande quantità di generi, dal pop alla poesia colta, toccando momenti di avanguardia e sfidando anche i gusti del pubblico, poco abituato a raffinatezza e dissonanze. Il Paese dice addio a uno dei più grandi esponenti e innovatori della canzone d’autore.

Ti potrebbe interessare anche -> Lutto nella musica: è morto Franco Battiato

Il mistero della malattia di Franco Battiato

La sfera privata di Franco Battiato è sempre rimasta un enigma, soprattutto negli ultimi anni della malattia, di cui sono circolate varie indiscrezioni mai però confermate. La sua vita è stata caratterizzata da una significativa disciplina spirituale, le cui tracce sono presenti in numerose canzoni. Nel suo percorso ha tratto spunto sia da culture orientali che da simbologie iniziatiche ed esoteriche.

Particolarmente emblematico l’ultimo brano del Maestro, “Torneremo ancora”, uscito nel 2019 insieme a 14 testi tra i più significativi della sua carriera, ma registrato due anni prima. Un titolo più che mai profetico, da molti inteso come un messaggio d’addio, che rimanda alla grande fede dell’artista nell’immortalità immanente propria del mistero della natura.

Le condizioni in cui Franco Battiato ha versato negli ultimi anni della sua vita non sono mai state rese note e nessuno a lui vicino ha mai confermato la sua presunta malattia. Le ipotesi su quale fosse il suo male si sono susseguite una dietro l’altra. Tra le varie voci, quella che per un periodo è sembrata essere la più fondata, è stata quella secondo cui il noto cantautore soffrisse di Alzheimer. Un’indiscrezione tuttavia smentita sia dalla famiglia di Battiato che da alcune sue amicizie.

Ti potrebbe interessare anche -> Sanremo 2021, Battiato ‘compare’ a tarda notte: la sua voce inedita

Circa un anno fa il fratello dell’artista, Michele, aveva dichiarato: “Stiamo assistendo mio fratello come merita. Viene curato al meglio, sta superando un momento di difficoltà, anche serenamente”. Franco Battiato è scomparso dalla scena dopo essersi fratturato il bacino e il femore nel 2017, un infortunio che lo ha costretto a cancellare anche alcuni eventi già programmati. Da allora il Maestro ha fatto perdere le sue tracce, contribuendo ad alimentare l’alone di mistero intorno alla malattia.