La Juventus vince la Coppa ma è delusa: “Complimenti da una sola società”

0
145

La Juventus vince la Coppa ma ci sono polemiche perché nessuno si è complimentato: l’ha fatto solo una società di Serie C

La Juventus vince la Coppa Italia 2020-2021 (Getty Images)

La Juventus ieri sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia ha vinto la sua 14esima Coppa Italia, la quinta negli ultimi dieci anni. Un successo che salva la stagione bianconera (e forse la panchina di Andrea Pirlo) vincendo il secondo trofeo dopo la Super Coppa Italiana. È stata battuta l’Atalanta, una delle squadre più in forma e che ha mostrato un ottimo calcio per tutto il campionato.

C’è però un po’ di amarezza, una ‘mancanza’ che i juventini hanno notato e che è servita in un certo qual modo a rilanciare una piccola polemiche nata nelle ultime settimane. Il direttore di Juventus Tv, Claudio Zuliani, ha evidenziato che solo il Pescara ha fatto i complimenti con i bianconeri attraverso i propri canali ufficiali. La società abruzzese ha infatti twittano a beneficio della Vecchia signora ma anche dell’Atalanta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta-Juventus 1-2, Coppa Italia ai bianconeri: Tabellino e Highlights

Si è messo in evidenza la sportività del Pescara, sempre pronto quando si tratta di fairplay, e che nessun altro ha fatto lo stesso. Nessuna società viene citata per la mancanza, ma non è difficile capire per chi fosse il riferimento. Quando l’Inter, la rivale di sempre, lo scorso 2 maggio ha vinto lo scudetto, la società bianconera è stata la prima a twittare un complimento.

Nelle ultime settimane c’era stata la polemiche per la passarella da tributare ai calciatori dell’Inter in quanto campioni d’Italia: la prima squadra a farlo è stata la Sampdoria, affrontata dopo aver ottenuto il titolo. Il tutto era nato da un’iniziativa del tecnico blucerchiato Claudio Ranieri, profondo conoscitore del calcio inglese dove questo tipo di episodi avvengono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bonucci, pressioni per far cambiare procuratore: indagine della Figc

Anche la Juve ha incontrato l’Inter dopo lo scudetto ma già prima della gara era chiaro che questo gesto non ci sarebbe stato. Il tecnico Pirlo aveva detto che in nove anni anni di scudetti vinti di seguito, mai nessuno aveva a loro riservato questo gesto.