Meteo, in serata torna il maltempo: ecco dove inizieranno i temporali

0
139

Dalle prime ore della sera una nuova perturbazione prenderà corpo in Italia determinando un fine settimana con pioggia, temporali e temperature in discesa: sono queste le principali previsioni meteo per oggi, sabato 29 maggio, secondo i dati del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, del meteorologo Mario Giuliacci e dell’Aeronautica Militare.

Previsioini Meteo Giuliacci 29 Maggio

Inziamo con i dati del bollettino ufficiale del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, diramato nella tarda serata di venerdì 28 maggio e valido per tutta la giornata di oggi sabato 29 maggio. La cartina dell’Italia è verde e pertanto non sono attivi avvisi di meteo avverso e allerta specifiche sui singoli quadranti.

Il servizio meteo dell’Aeronautica Militare

Con i dati del bollettino ufficiale del servizio meteo dell’Aeronautica Militare del 29 maggio vediamo le previsioni nelle singoli regioni d’Italia e quali sono i livelli delle temperature massime e delle temperature minime.

Nord Italia: – Cielo da poco nuvoloso a molto nuvoloso in particolare su Friuli Venezia Giulia e Liguria. Nuvolosità che dal tardo pomeriggio si diffonderà su tutto il settore con rovesci e temporali. Progressivo peggioramento dalla tarda serata .

—>>> Ti potrebbe interessare anche L’iceberg più grande del mondo si è staccato dall’Antartide

Centro Italia e Sardegna: – Cielo parzialmente su tutto il quadrante ed in particolare sulla Sardegna. Ampie schiarite nel pomeriggio ma dalla prima serata è previsto l’arrivo di nuvole basse e compatta con associati rovesci e temporali in particolare su Toscana, Marche ed Abruzzo.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Ambiente: intercettazioni choc nell’inchiesta fanghi tossici

Sud Italia e Sicilia: – Nuvolosità irregolare su tutto il settore con piogge isolate e brevi rovesci in particolare sulla Sicilia, sulla Calabria e sul Molise. Nuvolosità in arrivo dal Nord dalla prima serata.

Previsioni Meteo 29 maggio: il video del meteorologo Giuliacci

Le temperature minime sono in aumento marcato in tutta Italia ed in particolare su Calabria, Basilicata, Lombardia e Veneto. Le temperature minime sono stazionarie su tutto il Paese ad eccezione del calo su Sicilia e Sardegna e all’aumento previsto su Sardegna, Puglia, Piemonte ed Umbria.