Ciclismo, Egan Bernal vince il Giro d’Italia: la classifica finale – VIDEO

0
594

Il ciclista colombiano Egan Arley Bernal Gómez, classe 1997, si è aggiudicato la 104° edizione del Giro d’Italia di ciclismo. Il giovane colombiano succede all’inglese Theo Geoghegan Hart, vittorioso lo scorso ottobre nell’anomala gara del 2020, ed è il secondo colombiano della storia a vestire la Maglia rosa sotto la Madonnina di Milano.

Egan Bernal Giro Italia

La cronometro Sanego-Milano

La tappa finale del Giro d’Italia numero 104, la Sanego-Milano, cronometro individuale di 30,3 km se l’è aggiudicata, così come lo scorso ottobre, il giovane campione italiano Filippo Ganna. Il classe 1996, corridore della Ineos Grenadiers, ha preceduto di 12 secondi Remi Cavagna ed Edoardo Affini di 13. Per Ganna è la seconda vittoria di tappa dopo la cronometro inaugurale di Torino.

Ma gli occhi erano tutti per la sfida tra Damiano Caruso ed Egan Bernal che ieri aveva vinto la 20° tappa proprio davanti a Bernal. Una sfida che di fatto è finita in pareggio consegnando al colombiano la vittoria finale della corsa.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Giro d’Italia, Damiano Caruso vince la tappa 20: ecco la classifica generale

Alla fine della cronometro di oggi, infatti, il colombiano si è piazzato al ventiquattresimo posto a 1’53” da Ganna mentre Caruso si è fermato al quindicesimo posto a 1’23” dal vincitore di tappa. Damiano Caruso recupera così 30 secondi a Bernal ma i secondi recuperati non sono sufficienti a sfilargli dalle spalle la maglia rosa.

La classifica finale: Egan Bernal vince il Giro d’Italia

La classifica finale del Giro d’Italia numero 104, pertanto, vede al primo posto Bernal del team Ineos Grenadiers che ha percorso i 3410,9 km delle 21 tappe previste in 86:17:28.

Al secondo posto si piazza il veterano azzurro Damiano Caruso della Bahrain Victorius  a 1:29 . Completa il podio Simon Philip Yates del Team Bikeexchange a 4:15. Completano la cinquina dei primi classificati Aleksnadr Vlasov della Astana e Daniel Felipe Martinez Poveda sempre della Ineos che all’ultimo tuffo sale al quinto posto scavalcando Almeida e Bardet.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Ciclismo, Theo Geoghegan Hart vince il Giro d’Italia: la classifica finale – VIDEO

Gli altri vincitori delle competizioni speciali del Giro d’Italia 2021 sono Peter Sagan della Bora Hansgroe che si è aggiudicato la maglia ciclamino e Bouchard Geoffrey che vince la maglia azzurra. La maglia bianca di miglior giovane finisce sulla spalle del vincitore della classifica generale Egan Bernal. E’ nata davvero una stella del ciclismo mondiale

1 – BERNAL Egan INEOS Grenadiers 20 85:41:47
2 – CARUSO Damiano Bahrain – Victorious 1:29
3 – YATES Simon Team BikeExchange 4:15
4 – VLASOV Aleksandr Astana – Premier Tech 6:40
5 – MARTÍNEZ Daniel Felipe INEOS Grenadiers 7:24
6 – ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 7:24
7 – BARDET Romain Team DSM 7:48
7 – CARTHY Hugh EF Education – Nippo 8:56
9 – FOSS Tobias Team Jumbo-Visma 11:44
10 – MARTIN Dan Israel Start-Up Nation 18:35