La vita di Adele, chi è la protagonista Adèle Exarchopoulos

0
208

Il film La vita di Adele torna in tv, chi è la protagonista Adèle Exarchopoulos: carriera e curiosità, cosa sappiamo dell’attrice.

(screenshot video)

La conosciamo soprattutto come la protagonista del film La vita di Adele, che alla sua uscite fece molto scalpore. L’attrice Adèle Exarchopoulos è cresciuta nel 19° arrondissement di Parigi, vicino a Place des Fêtes. Suo padre, Didier Exarchopoulos, è un insegnante di chitarra e sua madre, Marina Niquet, un’infermiera. Suo nonno paterno era greco e da questo deriva il suo cognome.

Ti potrebbe interessare anche -> Il patto dei lupi, la vera storia del film: è ispirato al massacro del Gévaudan

Quando gira la pellicola che le ha dato grande popolarità, ha solo 20 anni. Al suo fianco, nel ruolo di Emma, c’è Léa Seydoux. Il regista di quella pellicola è il pluripremiato Abdellatif Kechiche, che ha origini tunisine, ma è naturalizzato francese. In particolare, fu proprio l’interpretazione di Adèle Exarchopoulos a suscitare molto interesse.

Ti potrebbe interessare anche -> È morto Peter Del Monte, il regista delle donne. Aveva 77 anni

Ecco cosa sappiamo dell’attrice Adèle Exarchopoulos

Praticamente una bambina, la Exarchopoulos è stata notata da un agente e ha fatto la sua prima apparizione televisiva in un episodio della serie poliziesca francese R.I.S, police scientifique. A tredici anni, ha avuto un ruolo nel film del 2007 Boxes. Il successo clamoroso di La vita di Adele, come noto uscito in due parti, le ha consentito di ottenere altre parti per film importanti come Il tuo ultimo sguardo, regia di Sean Penn, e Nureyev – The White Crow, regia di Ralph Fiennes.

Peraltro, la pellicola La vita di Adele ha vinto la Palma d’oro al Festival di Cannes 2013. Le sue due protagoniste hanno ottenuto il premio insieme al regista franco-tunisino. Così sono diventate le uniche donne oltre alla regista Jane Campion ad aver vinto il premio. Non solo: la Exarchopoulos è la persona più giovane a ricevere il premio. “Abdellatif ha cercato di tenerci vicini alla realtà. Ci ha chiesto di giocare con le nostre emozioni”, ha spiegato l’attrice all’epoca in un’intervista al New York Times. L’attrice francese lo scorso anno ha debuttato in una commedia, Mandibules di Quentin Dupieux. Il film è uscito nelle sale francesi a marzo 2021. Amatissima e seguitissima sui social network, l’attrice ha oltre un milione di follower sul suo profilo Instagram.