Covid, da oggi al via i vaccini per tutte le fasce di età: come funziona

0
293

Da oggi, indipendentemente dalla fascia di età di appartenenza, tutti possono sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid. Ecco come, Regione per Regione, prenotarsi

“Da domani (oggi, ndr) tutti potranno prenotare il vaccino anti-Covid. Possiamo ancora accelerare la nostra campagna per superare questa stagione così difficile. Buona festa della Repubblica a tutti”: così il Ministro della Salute, Roberto Speranza, su Facebook. Intanto ieri all’hub della Fiera di Bologna oltre 5.000 le persone in fila al primo open day dell’Emilia-Romagna per vaccinarsi con Johnson&Johnson ma le dosi erano 1200 e si è creata tensione tra le persone in fila, alcune hanno accusato malori e sono state soccorse. Sono intervenuti i carabinieri per riportare la calma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Paderno Dugnano, l’assurda morte di un bimbo di tre anni in un parco

“Abbiamo superato 250 milioni di vaccinazioni nell’Ue e oltre 80 milioni di europei sono completamente vaccinati: siamo sulla buona strada per l’obiettivo del 70% di adulti vaccinati a luglio“: è quanto ha reso noto la Presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. “La libertà di muoversi è una libertà cara agli europei, uno dei più grandi risultati dell’Ue, tuttavia diverse crisi ci hanno mostrato che non possiamo dare Schengen per scontato”, ha aggiunto.

Covid, da oggi al via i vaccini per tutte le fasce di età: cosa fare per vaccinarsi

“Dal 3 giugno partirà una lettera con cui si darà la possibilità a tutte le Regioni e Province autonome di aprire le vaccinazioni a tutte le classi di età seguendo il piano e utilizzando tutti i punti vaccinali, anche aziendali”. Sono state le parole con cui il Commissario all’emergenza coronavirus, Generale Francesco Paolo Figliuolo, ha comunicato la data delle vaccinazioni per tutti. Quali sono, dunque, le procedure da seguire per prenotare l’appuntamento per sottoporsi alla vaccinazione? La risposta varia da Regione a Regione:

Valle D’Aosta

Per prenotare la vaccinazione in Valle d’Aosta dal 3 giugno ci si potrà recare sul sito dedicato all’assistenza sanitaria, gestito dalla Regione Autonoma. In caso si ritenesse necessario l’aiuto di un operatore, il numero da contattare è lo 0165 544825.

Piemonte

In Piemonte si può manifestare la propria adesione tramite il portale www.ilpiemontetivaccina.it, anche se si hanno dai 30 ai 39 anni. Dal 3 giugno, la platea di chi ha diritto a una dose si estenderà anche ai giovani dai 16 ai 29 anni. Entro 48 ore si riceverà un sms o una mail con cui sarà comunicato il giorno, l’ora e il luogo dell’appuntamento.

Lombardia

La prenotazione può avvenire tramite numero verde (800 894 545); online (all’indirizzo prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it); tramite gli sportelli automatici di Poste della Lombardia; tramite portalettere, in occasione della prossima volta che viene consegnato un pacco.

Provincia autonoma di Trento

Per fissare un appuntamento il portale dedicato è quello del CUP.

Provincia autonoma di Bolzano

Per comunicare la propria adesione, sono due le modalità principali: il sito web dedicato e i numeri verdi (0472 973850 e 0471 100999) attivi dalle 8 alle 16, dal lunedì al venerdì.

Veneto

E’ online un sito specifico sul quale effettuare la prenotazione. In alternativa, si può telefonare al numero 800 462 340.

Friuli-Venezia Giulia

Si potrà comunicare la propria adesione online (sul sito dedicato alla campagna di vaccinazione) presso gli sportelli CUP delle aziende sanitarie, nelle farmacie abilitate o tramite il call center regionale allo 0434 223522, attivo da lunedì a venerdì dalle 7 alle 19 e sabato dalle 8 alle 14.

Liguria

Ci si prenota chiamando il numero verde 800 938 883, utile anche per le segnalazioni di eventuali disguidi. Il call center è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 16. L’adesione può essere comunicata anche presso le farmacie che effettuano servizio Cup.

Emilia-Romagna

Il vaccino può essere prenotato dai membri delle categorie abilitate tramite la piattaforma online o altri canali a partire dal 4 giugno. Tra questi anche le farmacie. La farmacia abilitata più vicina a casa può essere ricercata tramite un archivio accessibile dal web, mentre per i numeri di telefono va sempre fatto riferimento alla Ausl della Provincia di appartenenza.

Toscana

Le modalità prescelte prevedono soprattutto la possibilità di comunicare via internet la propria adesione alla campagna di profilassi tramite il portale dedicato. E’ partito nella serata del 31 maggio, un innovativo sistema regionale per le prenotazioni last minute (accessibile qui). Si tratta in effetti del primo servizio del genere su scala nazionale, che metterà a disposizione di chiunque non abbia ancora ricevuto la prima dose i posti rimasti liberi per il giorno successivo.

Umbria

Per l’assistenza vocale, utile alla procedura da svolgersi comunque online, è necessario chiamare l’800 192 835. Il servizio è attivo dalle 8 alle 20 tutti i giorni, festivi compresi.

Marche

E’ possibile prenotarsi tramite il portale messo a disposizione delle regioni da Poste Italiane. C’è anche un numero verde: 800.00.99.66, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20.

Lazio

Tramite tessera sanitaria, è possibile comunicare la propria adesione via internet, ma qualora si ritenesse necessaria l’assistenza di un operatore, per la prenotazione o per eventuali disdette, il numero da contattare è lo 06 164161841, attivo dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30, e sabato dalle 7.30 fino alle 13. I siti a cui fare riferimento ai fini della prenotazione sono i seguenti: www.salutelazio.it e prenotavaccino-covid.regione.lazio.it. È possibile effettuare la prenotazione del vaccino per le fasce d’età attive nel sistema anche attraverso l’App SaluteLazio, disponibile su App Store e Google Play.

Abruzzo

Il portale per comunicare la propria adesione è quello di Poste Italiane, in caso di difficoltà, poi, sarà possibile chiamare il numero verde 800 00 99 66.

Molise

Come per tutte le altre regioni, la procedura di prenotazione va fatta online, ma il Molise ha messo a disposizione una serie di indirizzi mail corrispondenti a ciascuna delle categorie eleggibili. A disposizione anche il numero 0874 1866000, disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 12. Dopo la prenotazione, un SMS informerà il candidato circa il giorno e l’ora dell’appuntamento.

Campania

La Campania apre alle prenotazioni per tutte le fasce d’età dalle 22 del 2 giugno tramite il sito web della sanità regionale.

Puglia

Come ci si prenota? Dipende dalla categoria. Coinvolti i luoghi di lavoro, i medici di medicina generale, un numero verde (800 713931), attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e le farmacie accreditate al servizio FarmaCUP. È anche possibile compilare un modulo qualora la procedura online, quella principale, risultasse impossibile da portare a termine.

Basilicata

Anche la Basilicata impiega la piattaforma messa a disposizione delle regioni da Poste Italiane. C’è anche in questo caso un numero verde (800.00.99.66) attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle ore 20.

Calabria

Anche la Calabria fa riferimento alla piattaforma di Poste Italiane. A disposizione dei cittadini anche un numero verde (800 76 76 76) e un indirizzo email: emergenzacoronavirus@regione.calabria.it. È inoltre possibile prenotare inviando un SMS con il codice fiscale al numero 339 9903947. Entro 48-72 ore si verrà ricontattati da un operatore per procedere telefonicamente alla scelta del luogo e fissare a voce la data dell’appuntamento. Il servizio è attivo 24 ore su 24 e non presenta costi aggiuntivi.

Sicilia

La piattaforma è ancora una volta quella di Poste Italiane che ha messo a disposizione della Regione la propria rete di ATM Postamat, i portalettere e un numero per gli SMS (339 9903947) al quale inviare il proprio codice fiscale. Entro 48-72 ore, si verrà quindi ricontattati per procedere alla scelta del luogo e alla data dell’appuntamento. Il servizio è attivo 24 ore su 24 senza costi aggiuntivi. A disposizione dei candidati anche un numero verde: 800 00 99 66, attivo soltanto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18.

Sardegna

Ci si può prenotare rivolgendosi al call center, chiamando l’800 009 966, numero attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20, recandosi presso gli ATM degli uffici postali o rivolgendosi ai portalettere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Onu: a causa del Covid più di 100 milioni di lavoratori in povertà