Micaela Ramazzotti, chi è e cosa fa il marito Paolo Virzì

0
81

Micaela Ramazzotti è una famosa attrice italiana, nota anche per il suo matrimonio con il regista Paolo Virzì. Ecco qualche informazione e qualche curiosità sulla sua biografia.

Micaela Ramazzotti è nata il 17 gennaio del 1979 sotto il segno del Capricorno. La carriera di Micaela Ramazzotti è iniziata quando, a 13 anni, ha mandato la sua foto ad un giornale ed è stata contattata per prendere parte a quei fotoromanzi di cui era avida lettrice. Risale invece ai suoi diciassette anni la comparsata ne La via degli angeli di Pupi Avati.

Il suo idolo quando era bambina era Marilyn Monroe. In un’intervista a Grazia ha rivelato di non aver mai amato andare a scuolaStudiare era per me una fatica bestiale. Così marinavo la scuola, rubavo nei grandi magazzini, giocavo a biliardo in una bisca. Nel sottoscala di casa mi toglievo le gonne a pieghe da brava bambina per mettere le calze a rete e i tacchi. Povera mamma, gliene ho fatte di tutti i colori.

A ventisette anni si è trasferita a Londra per un periodo. Come molti altri ragazzi è andata alla ricerca del successo, e ha lavorato come cameriera per mantenersi, ma alla fine è tornata in Italia. Le piace molto giocare con gli hair look: ha portato i capelli sia corti che lunghissimi, e li ha tinti di biondo, di rosso e di nero. Per vedere tutti i suoi look è possibile visitare la sua pagina Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MicaelaRamazzotti (@micaelaramazzotti)

Ha lottato contro l’anoressia, ma è riuscita a sconfiggerla. Nel periodo del lockdown dovuto alla pandemia da Covid-19, come ha rivelato a IoDonna, si è sentita rinata. “Ho sempre avuto delle fobie, sono un po’ ossessiva, controllo mille volte se ho chiuso il gas. Mi sono accorta che tanti stavano diventando come me, condividevano le mie ansie, disinfettavano come pazzi i pacchi dei rider. In qualche modo mi sono tranquillizzata. Non ero l’unica a stare per conto suo. Era una situazione generalizzata, in qualche modo eravamo tutti misantropi” ha raccontato.

Le chiusure per lei sono state una sorta di sollievo: “Pensavo: che bello, non devo incontrare per forza persone che non voglio incontrare. Posso stare con la mia famiglia che amo, fare ginnastica, vedere film, telefonare per ore alle amiche e parlare di cibo, cinema, vino. L’isolamento era diventato una condizione naturale“.

POTREBBE INTERESSARTI: Giacomo Czerny e Giulia De Lellis, i due si conoscono: il curioso dettaglio

La vita privata

Per quanto riguarda il passato, Micaela è stata con l’imprenditore Andrea Iannozzi, il quale ha rivelato a DiPiù di essersi profondamente pentito di averla lasciata: “Quando rivedo in televisione la mia ex fidanzata Micaela Ramazzotti, ripenso sempre con nostalgia ai nostri cinque lunghi anni di amore passati insieme. E ho un rimpianto: quello di averla lasciata. Se potessi tornare indietro nel tempo, non farei lo stesso errore”.

Chi è il marito di Micaela Ramazzotti, Paolo Virzì

C’è stato solo un grande amore nella vita di Micaela Ramazzotti: Paolo Virzì. I due si sono conosciuti sul set di Tutta la vita vinta, e spesso Micaela ha dichiarato che tra loro è stato un vero e proprio colpo di fulmine, soprattutto per lei, che non ha saputo resistere a Paolo sin da subito: “Avrei potuto sposare solo lui”, ha dichiarato a Grazia. “Per me è naturale stare con Paolo, e ho pensato subito: me lo prendo, è mio. Pensi che come giorno del matrimonio abbiamo scelto lo stesso del mio compleanno: il 17 gennaio”.

Il matrimonio è arrivato nel 2009, e dalla loro relazione sono nati i due figli Jacopo, nel 2010, e Anna, nel 2013. Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì si sono separati nel novembre del 2018, ma a sorpresa nel febbraio 2019 l’indiscrezione secondo la quale i due sarebbero tornati insieme.