90 giorni per innamorarsi: la storia impossibile di Brittany e Yazan

0
281

90 giorni per innamorarsi, Brittany e Yazan sono stati protagonisti dell’ultima stagione: perché non potevano stare insieme

Brittany e Yazan (foto Facebook)

90 giorni da vivere con il fidanzato in quell’amore che fino a quel momento è stato a distanza (così è nato e si è sviluppo). Questo il tempo a disposizione – quello della durata del visto – che cinque donne hanno nel loro viaggio negli Stati Uniti per decidere se quella è la persona giusta da sposare.

Il programma risale a qualche anno fa ma con la pandemia – soprattutto nei primi mesi – che ha tenuto distanti le persone legate da un vincolo di affetto, è stato quasi profetico. Gli amori a distanza non sono certamente una peculiarità dell’era pandemica e in tutto il mondo sono tanti i casi.

Tra le coppie dell’ultima stagione c’è quella formata da Brittany Banks e Yazan che hanno tenuto vivo lo show tra litigi e altri momenti da ricordare. 26enne della Florida lei, originario di Amman in Giordania lui: due culture diverse con il ragazzo che ha avuto non pochi problemi con la sua famiglia pur di stare con lei.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> 90 giorni per innamorarsi: Kenny e Armando oggi, come è finita

90 giorni per innamorarsi, com’era finita tra Brittany e Yazan

Foto Facebook

C’era stata anche la proposta di matrimonio da parte di lui ma sempre proprio che le cose siano andate diversamente. Da siti e giornali americani si legge che Brittany da quando il programma è finito ha partecipato ad altre trasmissione dov’è previsto cercare un fidanzato. Spulciando i social, però, non c’è nessun uomo accanto a lei, almeno ufficialmente.

La storia può dunque dirsi naufragata. Era forse difficile che avvenisse il contrario: lei era abituata a sfoggiare il suo fisico che di tanto in tanto viene anche ritoccato. Una cultura del mostrarsi che che si contrasta con quella di Yazan. Certamente lui ne era consapevole ma forse era anche speranzoso che le cose cambiassero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Christian De Sica, dove abita: una casa da sogno per l’attore

A rendere ancora più burrascosa la situazione sono state le varie accuse, reciproche e dure. Lei ha sostenuto di essere stata derubata di alcuni soldi e di essere anche stata tradita perché beccò Yazan inviare dei messaggi ad altre donne. A nulla quindi sono serviti i sacrifici come quando lui è stato cacciato di casa dai genitori dopo aver portato a conoscere la donna: troppo disinibita (aveva anche dell’alcool con sé) per essere accettata da una famiglia di musulmani conservatori.